Novità per il mondo gravel e per tutti gli amanti di questa disciplina: CST Tires (www.csttires.eu) ha lanciato di recente sul mercato diverse versioni dello pneumatico Pika.

Questo nuovo copertone è stato progettato e sviluppato appositamente per tutte le condizioni e le variabili che si incontrano durante le uscite gravel, dove ci si ritrova a pedalare sia su asfalto che su terreni sterrati e ghiaiosi, le cui condizioni cambiano in continuazione, sia per effetto del meteo sia per consistenza naturale del fondo.

CST Tires ha quindi deciso di dedicare particolare attenzione nella creazione di cinque versioni del pneumatico Pika, tutte caratterizzate da un TPI pari a 60 ma ognuna con specifiche differenti.

Create per accontentare le esigenze di tutti i clienti, le cinque versioni del CST Pika saranno offerte al pubblico a un prezzo differente, ma attualmente sono ancora in fase di definizione da parte dell’azienda di Taiwan.

Il nuovo pneumatico per biciclette gravel CST Pika

Le versioni del CST Tires Pika in dettaglio

CST Tires è un brand attivo in oltre 170 Paesi sparsi in tutto il mondo e in Italia è distribuito in esclusiva da B.I.S. srl.

Una delle sue novità lanciate sul mercato al termine di questo anno 2021 risponde al nome di Pika ed è un copertone dedicato al mondo gravel proposto al pubblico in cinque versioni con caratteristiche differenti ma con alcune similitudini.

Per esempio tutti gli pneumatici CST Pika hanno una linea centrale composta da tasselli a rampa che servono a garantire ottima scorrevolezza sia su asfalto sia su sterrato.

Identici sono anche i tasselli a U del battistrada laterale, studiati in dettaglio e scelti dai tecnici del marchio per offrire più aderenza nelle curve e quindi maggiore sicurezza al ciclista in ogni situazione.

La tassellatura del battistrada dunque consente di beneficiare di grip, scorrevolezza e sicurezza su tutti i tipi di fondi sui quali ci si ritrova a pedalare durante le uscite con bici da gravel.

La copertura Pika, identificata dal codice C-1894, è infatti stata costruita per affrontare al meglio tutte le variabili che si possono incontrare durante il percorso, dato che in questa disciplina si passa da strada a sterrato/ghiaia molto facilmente e ci si può imbattere in condizioni davvero differenti nel giro di poco tempo.

Sezione del nuovo pneumatico per bici gravel CST Pika

Inoltre è dotata di tecnologia antiforatura EPS, acronimo di Exceptional Punctures Safety, che evita ai corpi estranei di penetrare la carcassa lasciando il ciclista “a piedi”.

Questa soluzione all’avanguardia prevede uno strato brevettato di poliestere, molto leggero e ricoperto da una gomma, che viene inserito tra la carcassa e il battistrada. In questo modo si crea un trama molto fitta che non consente a corpi estranei, come viti, chiodi, spine e altri oggetti appuntiti di perforare la carcassa e quindi la camera d’aria.

Tutte le versioni del nuovo Pika per biciclette da gravel sono caratterizzate da un TPI 60. Questo valore indica i fili di nylon per pollice quadrato (Threads Per Inch) ed essendo elevato conferma, e anzi migliora, la resistenza contro fastidiosi tagli e forature.

Passando invece alla mescola dello pneumatico CST Tires Pika, gli ingegneri del marchio hanno optato per una mescola doppia, composta da una parte centrale più dura e da una parte laterale più soffice. Ciò permette di avere maggiore resistenza e robustezza al centro e di ottenere una aderenza ottimizzata in curva grazie alla morbidezza laterale.

Il cerchietto (o bead) presente lungo la circonferenza del copertone varia invece a seconda della versione scelta. In particolare esso può essere rigido o pieghevole: nel primo caso assicura una copertura più stabile lungo tutto il cerchio, mentre nel secondo la copertura è leggermente più leggera.

Il cerchietto pieghevole è realizzato in Aramid, un tessuto polimerico ad alte prestazioni, e garantisce comunque la corretta posizione del copertone contro il cerchio della ruota.

La tabella con le misure del nuovo pneumatico per bici gravel CST Pika

La tabella con le misure del pneumatico CST Pika.

CST Tires Pika: le misure disponibili

Lo pneumatico dedicato al gravel by CST Tires è proposto al pubblico in cinque versioni, di cui tre sono Tubeless Ready. Per identificare meglio il copertone Pika il brand ha scelto il codice univoco C-1894, ma le misure in cui è disponibile sono diverse.

Le tre versioni Tubeless Ready hanno il cerchietto pieghevole e sono disponibili sul mercato nelle seguenti misure: 700x38c e 700x42c. Per chi preferisce la misura ETRTO queste corrispondono rispettivamente a 40-622 e 42-622.

Parliamo però di tre versioni perché la misura 700×38 è proposta in colorazione “nero” e “skinwall”, ossia con nero con il fianco marrone chiaro.

Le due versioni rimanenti del Pika sono invece dotate di bead rigido e non sono tubeless ready. Sono offerte al pubblico solamente in colorazione “nero” e in due misure: 700x35c e 700x38c (corrispondenti rispettivamente alle misure ETRTO 37-622 e 40-622).

Per completezza segnaliamo anche che il peso di queste coperture oscilla tra 410 grammi e 546 grammi, valori dichiarati da CST Tires.

I prezzi purtroppo non sono ancora stati resi noti in quanto sono ancora in fase di definizione da parte dell’azienda di Taiwan, ma da quanto emerso dai comunicati stampa sicuramente ogni versione avrà un prezzo differente. Di certo sarebbe interessante testarli, e probabilmente avremo le mani su qualche modello CST nei mesi a venire.

Per avere maggiori informazioni in merito al prezzo vi consigliamo quindi di continuare a seguirci e a leggerci, mentre per ulteriori approfondimenti vi invitiamo a visitare il sito internet ufficiale di CST Tires.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Un giovane comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.