Invia a un amico










Inviare

L’azienda nipponica Shimano, principale produttrice di componenti per biciclette di tutti i tipi e fornitore della maggior parte dei team professionistici del circuito World Tour, presenta Shimano GRX, ovvero il primo gruppo per bici gravel mai progettato e lanciato sul mercato.

Quello delle gravel bike è un settore in continua espansione: sono sempre di più gli appassionati che si avvicinano a questa tipologia di bici per divertirsi mantenendo le stesse prestazioni sia sull’off-road sia su asfalto.

Shimano che è un’azienda che ha fatto delle novità il suo marchio di fabbrica, ha dunque deciso di dedicarsi alla realizzazione di un gruppo interamente dedicato al mondo gravel e lo ha inserito nel suo vasto catalogo.

Per quanto riguarda le trasmissioni meccaniche, il gruppo Shimano GRX sarà disponibile a giugno 2019, mentre le trasmissioni elettroniche Di2 ad agosto 2019.

bicicletta con montato il gruppo shimano grx 2019

Caratteristiche tecniche Shimano GRX

Shimano GRX è disponibile in varie opzioni: la moltiplica può essere singola o doppia, la trasmissione sia meccanica sia elettronica, e la cassetta può avere 10 o 11 velocità. L’azienda come sempre lascia libertà di scelta all’acquirente che, in base alle sue esigenze, potrà scegliere l’opzione a lui più adatta.

Shimano consiglia l’utilizzo di cassette e catena che derivano dalla mountain bike come Deore, i nuovi gruppi Shimano Deore XT o SLX oppure dalla strada come l’Ultegra, il Tiagra e il 105 compatibili ai componenti del GRX.

Guarniture Shimano GRX

Le guarniture GRX sono state costruite con una linea di catena 2,5 millimetri maggiorata per aumentare lo spazio necessario al montaggio di pneumatici più larghi (fino a 42 mm) e per non far andare il fango sulla stessa catena. La guarnitura singola è disponibile con cassetta da 40T (RX800 o RX600) o 42T (RX800).

L’azienda ha sviluppato il profilo dei denti Dynamic Chain Engagement: essi sono leggermente più marcati con l’obiettivo di mantenere in sede e non far cadere la catena, anche su terreni sconnessi.

La seconda possibilità è quella di scegliere la guarnitura doppia: il 48-31 è la novità di questo 2019 in quanto Shimano non ha mai proposto una differenza di 17 denti tra le due corone. Altrimenti è disponibile il 46-30, sia a 11 sia a 10 velocità.

guarnitura shimano grx 2019

Deragliatore e cambio Shimano GRX

Come abbiamo detto precedentemente il deragliatore può essere sia elettronico (FD-RX815) sia meccanico (FD-RX810 o FD-RX400). Questi si adattano ai 2,5 millimetri di catena maggiorata per il passaggio di uno pneumatico più largo, dunque sono stati ripensati in questa funzione.

deragliatore shimano grx

Il cambio utilizza la tecnologia RX, sviluppatasi con il gruppo omonimo del 2018, che comprende il silenzioso stabilizzatore Shadow RD+ in grado di rendere più fluido il movimento della catena e di ridurre le vibrazioni della gabbia del cambio su terreni accidentati.

Sono quattro le tipologie di cambio posteriore messe a disposizione: per le cassette strada 11-30 o 11-34, il cambio a gabbia corta elettronico Di2 RD-RX815 o il meccanico RD-RX810. Mentre per le cassette mountain bike 11-40 o 11-42, il cambio a gabbia lunga elettronico Di2 RD-RX817 o il meccanico RD-RX812.

cambio shimano grx 2019

Leve dei comandi e freni Shimano GRX

I comandi STI sono stati a lungo studiati da Shimano per l’impugnatura gravel, cioè una presa sicura, confortevole e antiscivolo anche nell’off-road, dove è più difficile tenere saldo il manubrio. Per permettere tutto questo, il fulcro della leva è stato posizionato 18 millimetri più in alto e possiede un profilo leggermente più curvo.

Addirittura cinque i tipi di comandi disponibili: per la versione elettronica Di2 solo gli ST-RX815, mentre per la versione meccanica sono quattro, ovvero gli ST-RX810, 600, 400 e 810LA.

Questi ultimi ST-RX810LA sono stati progettati per la gestione del controllo remoto del reggisella telescopico per uso gravel: viene utilizzato con trasmissione 1×11 per essere azionato solo con il comando sinistro, senza aggiungere altri pulsanti.

comandi shimanogrx

Questo gruppo Shimano GRX comprende anche le leve per il freno a disco idraulico di serie RX800 e RX600 per 1×11, la cui leva sinistra ST-RX15 è dotata di tre pulsanti (due laterali e uno superiore sul poggiamani) che azionano funzioni sul computer o luci.

Per quanto riguarda i freni del gruppo GRX, essi utilizzano la tecnologia ServoWave derivanti dal mountain biking: questi posseggono maggiore potenza frenante e modulabilità anche su sterrato.

Gli acquirenti che non vogliono utilizzare il sistema ServoWave possono optare per le leve della serie RX810, RX800 o RX600.

Si può decidere anche per le leve di comando BL-RX812-L/R, collegate alla principale linea idraulica, con possibilità di frenare anche quando si guida con le mani sulla parte superiore del manubrio per via della posizione di montaggio accanto all’attacco.

Le pinze BR-RX810/400 assomigliano a quelle dei modelli flat-mount stradali nel design: la dissipazione del calore è stata migliorata con l’utilizzo di dischi con superfici aumentate da apposite alette (Ice Technology).

pinze freno shimano grx

Ruote Gravel Shimano GRX

Come finale, Shimano ha messo a disposizione anche delle ruote specifiche per l’uso gravel con assi passanti da 12 millimetri: sono le WH-RX570 tubeless ready in due proposte differenti, in dimensione 700c (peso 1.600 g) o 650b (peso 1.540 g) con profilo da 22 mm e ampiezza interna da 21,6 mm.

ruote shimano grx

Vi invitiamo a visitare per ulteriori informazioni su Shimano GRX o altri prodotti dell’azienda il sito ufficiale Shimano.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.