Invia a un amico










Inviare

Cannondale, una delle aziende più rinomate nella produzione di biciclette fondata da Joe Montgomery nel 1971, ha da tempo presentato il suo modello da strada Cannondale SuperSix Evo Hi-Mod Disc Dura Ace.

Questa azienda americana è sta pensata come produttrice di attrezzatura per l’outdoor e solo con il tempo si è fatta spazio nel mercato internazionale di biciclette da corsa.

Dopo aver collaborato con Volvo nella mountain bike e ad aver vinto svariati mondiali, coppe del mondo e olimpiadi di specialità, si è dedicata anche alla strada nella quale ha introdotto modelli in alluminio vincendo moltissimo soprattutto grazie allo sprinter Mario Cipollini. Ha sponsorizzato inoltre un team professionistico del circuito World Tour, ora di nome Education First.

Una bdc Cannondale SuperSix EVO Hi-MOD Disc Dura Ace anno 2018

Caratteristiche tecniche Cannondale SuperSix Evo Hi-Mod Disc Dura Ace

La Cannondale SuperSix Evo Hi-Mod è il modello generale fornito proprio ai corridori del team, e ha già affrontato le dure salite del Giro d’Italia 2018, i venti delle classiche del nord e i muri delle Ardenne, prima di assaggiare le belle strade del Tour de France 2018.

Partecipando a corse di primissimo livello, questa bicicletta possiede delle geometrie del telaio, dal peso di 829 grammi, orientate alla competizione e all’agonismo, evolvendosi sempre di più dai modelli 2017 e 2016.

La versione con i dischi DuraAce monta il nuovo impianto frenante a disco, e possiede un design tutto dedicato e integrato dei dischi con attacco piatto. Dal modello tradizionale differisce solo di 150 grammi, poco se pensiamo all’efficacia della frenata.

I tubi della Cannondale SuperSix Evo Hi-Mod Disc Dura Ace presentano la tecnologia TAP aero, ovvero una sottile forma del tubo obliquo, del tubo verticale, dei foderi alti e della forcella, che riduce la resistenza del telaio all’aria aumentando l’aerodinamica e allo stesso tempo non perde in peso, rigidità e assorbimento delle vibrazioni.

Per quanto riguarda la forcella, qui parliamo di tecnologia Speed Save, ovvero di una forcella in carbonio BallisTec a fibra continua fino al canotto sterzo.

Questo sistema garantisce integrità strutturale, rigidità e guidabilità, inoltre il design non presenta l’anello della corona, così da risparmiare peso e migliorare l’elasticità delle fibre. Rispetto alle forcelle EVO precedenti, questa guadagna in quanto più leggera, 360 grammi in questa versione disc, e più morbida.

Molto importante il reggisella Save da 25,4 millimetri che, secondo l’azienda, porta a una flessione del 36% maggiore rispetto ai vecchi modelli da 27,4 mm. Questo prodotto Cannondale aumenta il comfort nella pedalata seduta soprattutto dopo molte ore in sella.

Una importante novità è data dal System Integration, ovvero di un telaio, forcella, pedivella e reggisella come un tutt’uno in grado di risparmiare centinaia di grammi e di guadagnare in stabilità e rigidità.

Molti dei componenti sono forniti proprio dall’azienda, come la guarnitura (scatola del movimento BB30 52/36), le ruote Hollow-Gram, e il manubrio C1 Ultralight.

Il gruppo è fornito da Shimano, la bicicletta monta infatti un Dura Ace disc 9100 a 11 velocità con pacco pignoni 11/28. La sella è invece una Fi’Zi:K Antares R5.

Le ruote hanno un profilo di 35 millimetri, il giusto per ottenere un equilibrio tra comfort e rigidità e tra le dure ascese e le alte velocità. La larghezza interna dei cerchi è di 19 millimetri permette di montare coperture da 25 o 28 mm Vittoria Corsa.

Tabella geometrie della bici da corsa Cannondale SuperSix EVO Hi-MOD Disc Dura Ace

La tabella con le geometrie della bici da corsa Cannondale SuperSix EVO Hi-MOD Disc Dura Ace del catalogo 2018.

Taglie e prezzi

La Cannondale SuperSix Evo Hi-Mod con Dura Ace è disponibile in 9 taglie, dalla più piccola 44 alla più grande 63, al prezzo al pubblico di 6.499 euro (al completo dei componenti), mentre 2.999 euro è il costo del solo telaio.

Essendo una bicicletta che si rifa al modello tradizionale fornito a dei corridori professionisti non possiamo che confermare la qualità del prodotto..

Per ulteriori informazioni sulla SuperSix Evo Hi-Mod e sugli altri modelli dell’azienda, non solo da strada, visitare il sito ufficiale della Cannondale.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.