Invia a un amico










Inviare

Il 2016 sarà l’anno delle gravel. Lo conferma la quantità di prodotti dedicati che praticamente ogni azienda ha presentato a Eurobike 2015. Questo denota una sempre maggiore necessità degli amanti delle due ruote di poter fondere più discipline insieme e allargare gli orizzonti, sia di guida che, finalmente, anche mentali.

Non più quindi discipline a scomparti chiusi, rigide e all’antica, ma aperte all’ingresso di biker che arrivino da diversi fronti come la strada, il ciclo cross, il cross country e l’enduro.

Il tutto per poter sfruttare le nuove bici gravel, chiamate anche all-road, per poter spaziare dall’asfalto allo sterrato, grazie alle nuove gomme più larghe, telai più confortevoli, geometrie più consone e freni più potenti.

Certo, non tutti i modelli visti sono pensati esclusivamente per il gravel, ma l’evoluzione è indubbiamente iniziata.

Scopriamo quali sono le bici che vedremo nei circuiti all-road del 2016, perché sicuramente ne nasceranno di nuovi che si affiancheranno al circuito precursore Superenduro B-Road nato proprio nel 2015. Stiamo esagerando? Lo vedremo nei prossimi mesi…

Bergamont Prime Cx 2016

Bergamont continua la sua la linea ciclocross/gravel con le Prime Cx. Geometrie da ciclocross, telaio alluminio,  trasmissione 2×11 Shimano 105, freni a disco idraulici BR-RS785 160mm.
Prezzo 1599 Euro
Maggiori info su www.bergamont.de
Bergamont Prime Cx 2016

Bianchi All Road 2016

Allroad è l’altro nome per definire il gravel, parola che a quanto pare sarà sulla bocca anche di molte aziende italiane nel 2016. Bianchi sceglie l’alluminio e spaziature classiche per i mozzi, 100mm e 135mm al posteriore, senza perni passanti per ora. Due versioni, una con Shimano 105 a 11 velocità con freni Shimano idraulici e l’altra con gruppo Tiagra a 10 velocità.
Spaziatura gomme 700x35mm e predisposizione per parafanghi e portapacchi; con questi accessori montati la spaziatura scende a 700x32mm. Da notare la scelta del reggisella telescopico di serie, un must ormai per la mtb ma indispensabile anche nel gravel secondo Bianchi e anche in caso di cicloturismo per facilitare il salire e scendere dal mezzo quando questo è carico di borse.
Maggiori info su www.bianchi.com/it
Bianchi All Road 2016

Bmc Cross Machine CXA01 2016

La più testata in casa Bmc al Demo Day di Eurobike. Il modello in alluminio della Cross Machine è la novità gravel 2016 per il marchio svizzero. Telaio in alluminio triplo spessore con sistema TCC ( Tuned Compliance Concept ) che diminuisce vibrazioni e sollecitazioni senza limitare la rigidità. Forcella in carbonio.
Montata con gruppo Shimano 105 2×11, freni Shimano idraulici, ruote DT Swiss X-1900 Spline.
Info su www.bmc-switzerland.com
Bmc Cross Machine CXA01 2016

Bulls Grinder 2 2016

Bulls è un marchio tedesco al quale ci siamo avvicinati per la prima volta qua in fiera ad Eurobike 2015. Tra la vasta gamma proposta rientra anche un modello gravel 2016.
Telaio in alluminio 7005, forcella in carbonio, trasmissione Shimano Ultegra e freni a disco Formula.
Prezzo 1799 Euro
Info su www.bulls.de
Bulls Grinder 2 2016

Cannondale Slate 2016

Fresca della vittoria del prestigioso Eurobike Gold Award for Best Road Bike 2015, la gravel in casa Cannondale è la Slate. L’abbiamo già presentata nell’articolo “Le più testate al Demo Day di Euro Bike 2015” e la riproponiamo qui.
La Slate si distingue rispetto a tutte le altre per la nuova Lefty Oliver con 30 mm di corsa, che dona più rigidità in staccata e sullo sterrato. Il telaio è in alluminio e le ruote da 27,5″ sono proposte con coperture generose che portano il diametro ruota molto vicino a quello di una bici da strada.
La geometria è studiata per salire con comodità su asfalto e scendere divertendosi sulle sterrate. Peso di poco sotto i 10 kg senza pedali. Gomme Maxxis Detonator semislick da 1,5″, spazio per coperture fino a 42 mm di larghezza.
Info su: www.cannondale.com/eur_it/
Cannondale Slate 2016

Cinelli Zydeco 2016

Zydeco è una bici progettata per il ciclocross ma adattata ad un utilizzo gravel.
Telaio tubi Columbus Zonal triplo spessore con geometrie “Pro Cyclocross” adattate al montaggio di gomme più larghe, forcella Cinelli CX Alu/Carbo 1-1/8″ – 1-1/2″, guarnitura FSA Omega Compact 46/36 170/175, cambio Shimano 105.
Il tubo orizzontale opportunamente sagomato (Ergo Shoulder Section) consente un agevole trasporto in della bicicletta durante il superamento degli ostacoli con bici in spalla.
Peso: 10,4 kg.
Info su www.cinelli.it
Cinelli Zydeco 2016

Fuji Altamira Cx 1.1 2016

Fuji ripropone l’ormai conosciuta Altamira. Telaio carbonio solo disco, forcella Fc-33 Cross in carbonio monoscocca, gruppo Sram Red22, ruote Oval Concept 950Cx full cabon tubular 9, freni Sram Red22 idraulici.
Prezzo 5299 Euro.
Info su www.fujibikes.com
Fuji Altamira Cx 1.1 2016

Giant Tcx Advanced Pro1 2016

Il modello è lo stesso del 2015 ma con qualche aggiornamento che la fa entrare tra le più interessanti bici gravel 2016. Telaio carbonio, cambio elettronico Shimano Ultegra Di2 1×11 con corona Rotor, freni Shimano Rs785, ruote Crx1 con perno passante posteriore 12x142mm e anteriore 15mm.
Info su www.giant-bicycles.com
Giant Tcx Advanced Pro1 2016

GT Grade Carbon Ultegra

La Gt Grade è definita Enduroad sul catalogo Gt 2016 e presenta telaio e forcella in carbonio studiati per i freni a disco, sterzo conico, movimento centrale BB30 e perno passante da 15 all’anteriore. Al posteriore resta il classico 135mm . Trasmissione 2×11 Shimano Ultegra, ruote Stan’s/DT Swiss 240 con coperture Continental Grand Sport Race 700x28c Folding e freni Shimano BR-R68. Disponibile in 6 taglie e sei montaggi.
Per maggiori info: gtbicycles
GT Grade Carbon Ultegra

Ktm Canic Cxc 11 2016

Ktm è entratata nel mondo ciclocross/gravel nel 2015 con la Canic e la ripropone anche per la stagione 2016. Telaio in carbonio, gruppo Sram Force C1 1×11, ruote Dt Swiss 1700, freni Sram Cx1 Hrd 140mm.
Peso: 8,2kg.
Info su www.ktm-bikes.at
Eurobike_ktm_gravel_broad_all_road_cxc_Canic_2016_2

Pivot Vault 2016

“Una combinazione di molte bici” è come definisce Pivot questa Vault. Movimento centrale più basso per una maggiore stabilità, foderi bassi più corti e maggior spazio per coperture generose; secondo Pivot è la bici con la quale chiunque potrebbe divertirsi, dal road racer al biker mtb in cerca di novità. Telaio in carbonio, sterzo conico, passaggio cavi interno anche per gruppi elettronici, perni passanti e spazio per gomme fino a 38c. Gruppo Shimano Ultegra 11v, freni a disco HTRD meccanici e ruote Stan’s Grail.
Info su www.pivotcycles.com
Pivot Vault 2016

Ridley X-Trail C 2016

X-trail è la novità gravel 2016 che va ad aggiungersi ai numerosi modelli di Ridley da ciclocross/gravel. Telaio in carbonio, gruppo Shimano Ultegra, ruote Dt Swiss.
Info su www.ridley-bikes.com
Ridley X-Trail C 2016

Santacruz Stigmata Cc Cx1 2016

Torna a catalogo la Stigmata, una vera bici da gravel pensata per percorrere lunghe distanze senza perdere il suo lato agonistico. Ruote da 700, telaio in carbonio con passaggio cavi interno e compatibile con cambio elettronico, guarnitura, trasmissione e freni Sram Force, ruote Enve M50 con mozzi DT Swiss. Peso: 7,8 kg.
Info su www.santacruzbicycles.com
Santacruz Stigmata Cc Cx1 2016

Scott Addict Gravel Disc 2016

Dopo la Addict Cx, Scott presenta la versione dedicata al gravel ed entra anch’essa in questo mondo. La Addict Gravel Disc è stata progettata con geometrie “endurance”. Telaio in carbonio da soli 990gr con passaggio cavi interno e compatibilità per gruppi elettronici, forcella Gravel, gruppo Shimano Ultegra, ruote Syncros Rp2.0 disc. Peso: 8,2kg.
Info su www.scott-sports.com.
Scott Addict Gravel Disc 2016

Leggi anche lo speciale gravel bike e ciclocross 2017 a Eurobike.

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.