Il nastro manubrio ci garantisce una presa salda e una guida sicura. Per fare in modo che lavori sempre correttamente è necessario sostituirlo periodicamente.

Passando molte ore sotto alle nostre mani, questo componente è soggetto a usura e quando si deteriora troppo rischia di perdere efficacia e di conseguenza di rendere la vostra presa meno sicura. Per questo motivo è necessario toglierlo e montarne uno nuovo.

Non si tratta di un’operazione complessa, tuttavia è necessario seguire alcuni piccoli accorgimenti in modo che questo lavoro sia fatto a regola d’arte.

Guardate il video e leggete le istruzioni a seguire per scoprire come fare a cambiare il nastro manubrio di una bici da corsa senza avere problemi e facendo un buon lavoro.

Prima di tutto: rimuovere il nastro manubrio usato

Per rimuovere il nastro manubrio vecchio è necessario per prima cosa risvoltare la guarnizione in gomma della leva del freno che copre il fissaggio al manubrio.

Svolta questa operazione sarà sufficiente tagliare il nastro adesivo che fissa il nastro manubrio e iniziare a srotolare quest’ultimo fino alla completa rimozione.

Il risvolto della guarnizione intorno alla leva del freno di una bici da corsa

Installazione del nuovo nastro manubrio per bici da corsa

Una volta rimosso il nastro manubrio e verificato che non ci siano problematiche, si può fissare il nuovo nastro manubrio. Per prima cosa si installa il tappo di chiusura manubrio, quest’operazione necessita solo di una pressione che consenta l’incastro del tappo nel foro della piega. Svolta quest’operazione si può procedere con la vera e propria nastratura.

Per avvolgere correttamente il nastro attorno al manubrio bisognerà procedere in senso orario e compiere il primo giro creando una sovrapposizione esatta, questo serve a fissare il punto d’inizio e ad evitare che si creino allentamenti o aperture indesiderate.

La nastrazione del manubrio di una bici da corsa

Una volta compiuto il primo avvolgimento di fissaggio si procederà sfalsando sempre di mezzo centimetro la sovrapposizione, andando lentamente a risalire la piega del manubrio.

È importante che durante quest’azione si presti sempre attenzione a tensionare bene il nastro a ogni suo giro, in modo che questo sia sempre ben aderente al manubrio.

Creazione dell'asola intorno alla leva del freno della bici da corsa

Si procede nello stesso modo fino al punto in cui la leva del freno è fissata al manubrio; qui bisognerà creare una piccola asola (vi consigliamo di seguire l’operazione nel video che trovate in quest’articolo) che consentirà di fissare meglio il nastro e di non creare spessori indesiderati.

Passato questo punto si tornerà a nastrare esattamente come fatto per la prima parte, fino a raggiungere una distanza di circa tre dita dall’attacco manubrio.

Il taglio terminale diagonale del nastro  intorno alla manubrio della bici da corsa

Raggiunto questo punto si effettuerà un taglio in diagonale sul nastro in modo da poter sovrapporre in modo lineare la parte terminale del nastro, senza creare spessori che potrebbero risultare scomodi durante l’impugnatura.

A questo punto non resta che fissare con un paio di giri di nastro adesivo la parte terminale del nastro manubrio e riabbassare la guarnizione della leva del freno. Ora la vostra bici è pronta per tornare in strada.

I giri di nastro adesivo come finitura della nastratura del manubrio della bici da corsa

Sostituzione nastro manubrio: conclusioni

Avere un nastro manubrio con un adeguato grip è fondamentale per condurre in sicurezza la nostra bici, quindi vi consigliamo di controllarlo spesso e di sostituirlo periodicamente.

In particolar modo in estate in cui si affrontano periodi più lunghi in sella e magari la sudorazione è accentuata, è bene monitorare con più attenzione la condizione del nastro.

Se amate prendervi cura della vostra bici o siete appassionati di lavori sulla meccanica, vi consigliamo anche i nostri articoli tutorial dedicati a come regolare cambio e deragliatore della bici, a come sostituire copertoncino e camera d’aria della bdc e a come sostituire il cavo freno bici da corsa.

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Appassionato di qualsiasi cosa abbia le ruote, la bici è presente nella mia vita da quando ho memoria. Ho la fortuna di viverla in quasi tutte le sue sfaccettature, sempre affamato della prossima novità. Ho trovato la soddisfazione agonistica nel triathlon, riuscendo nel 2017 a ottenere la qualificazione al campionato del mondo ironman 70.3. Sono istruttore FITRI e, mentre proseguo i miei studi in farmacia, cerco di scendere il meno possibile dai pedali provando a trasmettere la mia grande passione.