Invia a un amico










Inviare

Tra i ciclisti si favoleggiava di una mitica prova in Francia, considerata l’olimpiade del cicloturismo, in cui i partecipanti pedalano quasi ininterrottamente per 1200 km.

Nel 2006 nacque la mia grande curiosità che alimentò la mia sete di saperne di più: occorreva assolutamente trovare qualcuno che l’avesse già portata a termine e che mi spiegasse tutto il possibile per poter essere alla partenza l’anno successivo, la PBP si disputa ogni 4 anni, se salti un’edizione devi attendere troppo tempo per la successiva!

Percorso Parigi-Brest-Parigi

Non perdo tempo e nel 2007 al primo brevetto di 200 km, utile per la qualificazione alla PBP, conosco Carlo Orsenigo, uno dei guru italiani delle randonnée, non lo mollo un istante e lo tempesto di domande: assetto bici, borse, luci, road-book, abbigliamento, alimentazione, riposi ecc ecc…

Quell’anno farò con Carlo tutti i brevetti di qualificazione richiesti per Parigi e così, dopo il 200, provo distanze mai percorse prima: 300, 400 e 600 km.

Con la 400 arriva anche la prima notte tutta trascorsa a pedalare, dal tramonto all’alba.

Le emozioni sono intensissime. Al mattino arriva il conto da pagare sento tutto il sonno di colpo, sono però così elettrizzato da non accorgermi della fatica: comincio a capire che si può fare, che Parigi non è così lontana.

Finalmente arriva il tanto atteso giorno della partenza per quella che, ancora non lo potevo immaginare, sarebbe stata l’edizione più piovosa della storia: 1/3 dei partecipanti si ritirerà e io chiuderò la prova in 82 h, solo 8 meno delle 90 a disposizione.

Dopo la Paris-Brest-Paris del 2007 seguirono:
2007: PARIGI-BREST-PARIGI – punto di partenza
2008: Mille1Miglia italia 1600 km
2009: Londra-Edimburgo-Londra 1400 km
2010: Amburgo-Berlino-Colonia-Amburgo 1500 km
2011: Parigi-Brest-Parigi 1200 km con bicicletta militare svizzera mod.1905 senza rapporti (23kg)
2013: Madrid-Gijon-Madrid 1200 km
2014: Giro delle Repubbliche Marinare 2200 km

Articolo di Aldo Mangione

Invia a un amico










Inviare
iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Il primo network dedicato interamente alla bicicletta e a tutte le sue forme: dalla mountainbike alla strada, dalla e-bike alla fixed, dalla bici da bambino alla bici da pro.