Invia a un amico










Inviare

Sono stati presentati i Campionati europei di ciclocross 2019: l’Italia sorride per la scelta dell’UEC (Uniòn Europeènne de Cyclisme) di correre questa importante manifestazione continentale in Veneto, precisamente a Silvelle di Tribaseleghe (Padova).

La rassegna è in programma il 9 e il 10 novembre 2019 e sarà la seconda volta nella storia che si disputerà nel territorio italiano.

Proprio in Olanda, dove si corrono i campionati europei del 2018, sono stati nominati i luoghi di quattro rassegne continentali per il prossimo biennio di ciclocross e Mountain Bike. Si sono tutti mostrati entusiasti della scelta di Silvelle, località che ha visto i campionati italiani di specialità 2017 e che molto ha contribuito allo sviluppo del ciclocross in Italia.

La realizzazione di questo importante progetto ha avuto un grande aiuto da Mauro Zamprogna, responsabile dell’ASD Silvellese e da ora direttore tecnico di “Silvelle19″, che ha dichiarato la sua felicità nel riportare i migliori atleti del ciclocross nella provincia di Padova, che in passato, tra il 1994 e il 1999 ha visto ben 5 tappe del circuito Superprestige, il più importante della disciplina ciclocrossista a livello internazionale.

Come detto precedentemente, ci saranno due giornate di gare: il 9 settembre gli atleti della categoria Master apriranno l’evento, mentre solo il giorno successivo si vedranno in gara gli Juniores, gli Under 23 e gli Elite sia maschili sia femminili.

Le donne junior partiranno alle 9.00 del mattino del 10 settembre 2019, un’ora prima dei pari età uomini. Alle 11.00 le ragazze Under 23 seguite alle 12.20 dai ragazzi e infine gli elite, prima le donne alle ore 13.50 e per concludere gli uomini alle 15.20.

Il percorso “stile fiammingo” è lungo 2900 metri e prevede un terreno molto fangoso e appiccicoso che renderà durissima e pesantissima la pedalata dei ciclisti: solo i più abili e i più forti riusciranno a vestirsi della maglia di campione europeo.

fasi di gara durante il campionato europeo di ciclocross

I probabili favoriti dei Campionati europei di Ciclocross 2019

Tutti si chiederanno chi sarà l’erede di Mathieu Van der Poel e Annemarie Worst, i nomi sono tantissimi: per quanto riguarda la prova maschile elité dobbiamo tenere ben d’occhio l’eterno rivale dell’olandese, Wout Van Aert, tre volte campione del mondo consecutive. Ma attenzione anche a Michael Vanthourenhout (Belgio), Toon Aerts (Belgio), Laars Van der Haar (Olanda) e Steve Chainel (Francia), mentre noi riponiamo tutte le nostre speranze sul giovane ma promettente Gioele Bertolini.

Tra le donne attenzione a Sanne Cant (Belgio), Lucinda Brand (Olanda), Elisabeth Brandau (Germania), ma anche alle nostre punte di diamante Alice Maria Arzuffi e Chiara Teocchi, che l’anno scorso vinse il campionato europeo under23.

olandesi e belgi ai campionati europei di ciclocross

Nel ciclocross è storica la rivalità tra Belgio e l’Olanda ma chissà se nel 2019 qualche outsider riuscirà a primeggiare.

Coperture televisive e territorio

I campionati europei di ciclocross 2019 di Silvelle avranno un’ampia copertura televisiva, grazie all’accordo raggiunto tra l’Uniòn Europeènne Cycliste (UEC) ed Eurovisione che trasmetterà tutte le prove in diretta.

Ancora più bello sarà vedere le gare direttamente sul posto: l’organizzazione allestirà un vero e proprio campo-gara con stand con musica, cibo e bevande e varie opportunità di intrattenimento nell’attesa dello spettacolo che offriranno i campioni della specialità.

La manifestazione prevede di unire lo spettacolo dell’evento alle bellezze del territorio: Silvelle è infatti molto vicina a città storiche come Padova, Venezia e Treviso, raggiungibili anche tramite la nuova pista ciclabile di 1200 chilometri sviluppata dalla Regione Veneto, sempre pronta allo sviluppo del ciclismo.

Mathieu Van der Poel campione europeo di ciclocross

Lo scorso anno il vincitore fu l’olandese Mathieu Van der Poel e anche per il 2019 è uno dei principali candidati alla vittoria.

L’obiettivo fissato dagli organizzatori è quello di raggiungere 10.000 spettatori, soprattutto del nord-europa, affascinati dall’evento e dal territorio, pronto ad accoglierli tramite pacchetti-vacanze a prezzi molto vantaggiosi.

Non a caso la stessa organizzazione ha stipulato un accordo con Het Nieuwsblad, il famoso giornale fiammingo, per promuovere la manifestazione nel Belgio di lingua olandese.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale dei Campionati Europei di Ciclocross 2019 in collaborazione con l’Unione Ciclistica Europea. Il sito online è disponibile in tre lingue diverse per offrire a un più vasto pubblico le offerte e le possibilità di prenotazione.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.