Invia a un amico










Inviare

La casa americana Trek, fornitore ufficiale del team Trek-Segafredo, uno dei più importanti di tutto il circuito professionistico World Tour, ha ufficialmente presentato il suo ultimo lavoro: la Trek Madone SL Disc.

Si tratta di due modelli da corsa performanti e leggeri a un prezzo leggermente inferiore del top di gamma Madone SLR, ma che condividono le stesse caratteristiche avanzate riguardo l’aerodinamica, la maneggevolezza e l’integrazione.

Andiamo ora invece ad analizzare tutte le tecnologie che compongono i nuovi lavori firmati dalla casa americana: Trek Madone SL 7 Disc e Trek Madone SL 6 Disc.

Dettaglio del telaio della Trek Madone SL 6 Disc

Un dettaglio del telaio in carbonio della Trek Madone SL 6 Disc.

Tecnologie Trek Madone SL Disc

I telai sono realizzati in carbonio OCLV 500 Series, frutto di oltre venticinque anni di esperienza nella realizzazione di modelli da corsa impiegando un materiale disponibile solo alle forze armate statunitensi.

OCLV è l’acronimo di Optimum Compaction Low Void e il suo processo può dividersi in due parti: il primo in cui la fibra di carbonio viene tagliata e collocata in uno stampo, dove la combinazione del calore e la pressione comprime i fogli in una giuntura.

La seconda parte è quella in cui vengono ridotti al minimo gli spazi tra gli strati in fibra per aumentare la resistenza del materiale e la durata dello stesso.

Una vista frontale della Madone SL 7 Disc 2020

La forcella è invece dotata di foderi aerodinamici KVF (Kamn Virtual Foil) in grado di ridurre la resistenza ai flussi d’aria, e di forcellini in carbonio che riducono il peso del telaio. Non solo leggerezza e aerodinamica ma anche rigidità laterale che garantisce maneggevolezza e qualità alla guida.

Una delle tecnologie più importanti delle Trek Madone SL Disc è sicuramente il disaccoppiatore IsoSpeed, sviluppato insieme al campione del mondo Fabian Cancellara, capace di smorzare le vibrazioni che il terreno produce sulla bicicletta. Isospeed lavora disaccoppiando il tubo orizzontale dal tubo sella, permettendo a quest’ultimo di flettere per adattarsi alle forme dell’asfalto.

La bici da strada Trek Madone SL 7 Disc vista di tre quarti

Anche la nuova geometria H1.5 è stata progettata con i ciclisti del team Trek-Segafredo: consente ai ciclisti di avere sempre la postura ideale in bicicletta, sia quando si vuole aumentare l’aerodinamica, sia in posizione di “recupero”.

Le rivoluzionarie forme dei tubi KVF offrono invece una perfetta integrazione, diminuendo il peso e incrementando la resistenza ai flussi d’aria, senza dimenticare l’ottenimento di un look sempre pulito ed elegante.

Freni a disco sulla Trek Madone SL 7 Disc

L’impianto frenante a disco anteriore sulla Trek Madone SL 7 Disc.

Trek Madone SL 7 Disc

La Trek Madone SL 7 Disc è una bicicletta ad alte prestazioni con importanti proprietà aerodinamiche. Il prezzo fissato dall’azienda è di 6.149 euro in colorazione blu-nero.

Il modello monta una trasmissione elettronica Shimano Ultegra Di2 (50-34/11-28) a 11 velocità, ruote Bontrager Aeolus Pro 5 con larghezza del cerchio da 19.5 millimetri e pneumatici Bontrager R3 HardCase Lite.

Il cockpit della Trek Madone SL 7

Il cockpit della Trek Madone SL 7.

Completano la configurazione la sella Bontrager Aeolus Comp e il manubrio Bontrager Elite Aero con tecnologia dell’attacco manubrio Blendr che consente il fissaggio di accessori direttamente, mantenendo un look pulito e facilità d’uso.

Il peso della Trek Madone SL 7 Disc è di 8,25 chilogrammi, mentre le taglie disponibili sono la 50 (157-164 cm), la 52 (162-169 cm), la 54 (167-174 cm), la 56 (173-180 cm), la 58 (179-186 cm), la 60 (184-191 cm), la 62 (189-196 cm).

La bici da corsa Trek Madone SL 7 Disc

La bici da corsa Trek Madone SL 7 Disc.

Trek Madone SL 6 Disc

La Trek Madone SL 6 Disc è, rispetto alla sua sorella maggiore più economica (4.609 euro), per via di alcuni componenti leggermente meno performanti, tuttavia mantiene le stesse tecnologie e le stesse caratteristiche di base che garantiscono sempre prestazioni di qualità.

Il gruppo elettronico montato sulla SL 6 Disc è lo Shimano Ultegra (50-34/11-28) a 11 velocità, mentre le ruote sono delle Bontrager Aeolus Comp 5 e gli pneumatici dei Bontrager R3 Hard Case.

La trasmissione della Trek Madone SL 6 Disc

Il gruppo trasmissione equipaggiato sulla Trek Madone SL 6 Disc.

L’allestimento è completato da una sella Bontrager Aeolus Comp e dal manubrio Bontrager Elite Aero.

Con le stesse taglie della Trek Madone SL 7 Disc ma in colorazione rosso-nera o giallo-nera, la SL 6 Disc ha un peso complessivo di 8,63 kg.

La bicicletta da corsa Trek Madone SL 6 Disc

La bicicletta da corsa Trek Madone SL 6 Disc.

Per ulteriori informazioni sulle Trek Madone SL o sugli altri prodotti dell’azienda, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della casa americana Trek.

Riguardo i modelli Trek, nell’attesa che arrivi l’articolo sul catalogo 2020, vi invitiamo a visitare l’articolo sul listino Trek 2019 delle bici da corsa.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.