Invia a un amico










Inviare

Tommasini, marchio artigianale fondato nel 1957 e che ha sempre fatto della qualità dei suoi telai di bici da corsa il proprio punto di forza, presenta i propri modelli presenti oggi nel catalogo dell’azienda con i relativi prezzi IVA Inclusa.

Irio Tommasini, il fondatore del marchio, dopo molti anni al servizio di una fabbrica milanese produttrici di biciclette, negli anni ’70 ha esteso la sua produzione dall’Italia all’estero, venendo apprezzata da tutti per le rifiniture dei telai e le misure perfette a qualsiasi tipo di corridore.

La scelta del miglior materiale, i numerosi controlli di affidabilità e qualità e la tradizione di geometrie pensate per le grandi corse sono le fondamenta alla base di questi telai artigianali.

I lavori sono 100% made in Italy, più precisamente derivanti dallo stabilimento di Grosseto, in Toscana dove numerosi dilettanti e professionisti si recano per affidarsi ai mastri artigiani dell’azienda.

Un telaista Tommasini al lavoro in officina

Tommasini: catalogo e listino prezzi modelli bici da strada 2019

Tommasini realizza un solo modello per ogni tipo di utilizzo: abbiamo il telaio Racing (VLC3), quello Granfondo (XFIRE), quello Gravel e Cyclocross (FIRE), quello Classic (TECNO), quello per Randonnèe e Touring (SINTESI) e quello in Titanio (MACH).

Andiamo ora ad analizzare ciascun telaio e gli allestimenti che l’azienda mette a disposizione dei corridori in questo 2019.

tommasini bici 2019 catalogo prezzi

Telaio Tommasini Racing VLC3

VLC3 è il modello Tommasini dalle linee classiche realizzato per le grandi corse: le sue geometrie da gara e i tubi in carbonio su misura per il cliente fanno sì che questo telaio esalti le proprie caratteristiche di leggerezza e rigidità.

Il tubo sella è tradizionale ma può essere richiesto anche integrato, i fili (freno posteriore, cambio e deragliatore) sono tutti interni ai tubi per un look più pulito e moderno. Il peso del telaio è davvero contenuto, la leggerezza è uno dei fattori principali per una buona prestazione in salita: la bilancia ferma l’ago 960 grammi.

Tommasini mette a disposizione quattro tipi di forcelle e lascia la scelta agli acquirenti, tuttavia per il modello VLC3 è consigliata la forcella in carbonio FKTOS. Il telaio è realizzato inoltre con verniciatura con grafica rinnovata “43″ che rende unica lo stile artigiano della bicicletta.

L’allestimento messo a disposizione vede il telaio VLC3 con gruppo Campagnolo Record a 12v e ruote Campagnolo Zonda a un prezzo di 7.470 euro.

Telaio Tommasini Racing VLC3 2019 bici

Telaio Tommasini Granfondo XFIRE

Il telaio XFIRE è pensato dagli esperti dell’azienda per le lunghe distanze, le Granfondo e gli allenamenti di tutti i giorni. I tubi sono in acciaio, uno dei migliori materiali per l’assorbimento di vibrazioni e per il giusto comfort in sella.

Molto importante è la finitura lucida o saltinata che esalta la brillantezza dell’acciaio Inox in stile vintage con geometrie custom personalizzate.

Per la XFIRE è consigliata la forcella in carbonio FKT56 con ruote Campagnolo Zonda. Sono poi previsti due diversi gruppi: Campagnolo Super Record a 12v a 8.190 euro e Campagnolo Chorus a 6.135 euro.

Telaio Tommasini Granfondo XFIRE 2019 bici

Telaio Tommasini Gravel/Cyclocross FIRE

La bicicletta gravel di Tommasini è la novità dell’azienda: questo telaio deriva dal cyclocross ma si adatta perfettamente all’utilizzo quotidiano nel fuori strada. Per la FIRE, bici da utilizzare anche su terreni sconnessi, è fondamentale l’affidabilità, il comfort e la stabilità, fattori che questo telaio incarna in ogni sua sezione.

Questo telaio in acciaio con saldature TIG è sottoposto a un trattamento speciale di cataforesi, che protegge i tubi dalla ruggine e possiede un carro posteriore più lungo e un piantone meno verticale rispetto ai modelli in stile “corsa”. Può essere inoltre aggiunto un portapacchi per l’uso cittadino.

La grandezza del mondo gravel sta proprio nel soddisfare qualsiasi tipo di atleta: dai terreni sconnessi, all’asfalto, passando per le strade di città e quelle in pavè. Il peso è di 1.550 grammi.

Anche qui la forcella consigliata è la FKT56, mentre gli allestimenti sono due: ruote Campagnolo Zonda e gruppo Campagnolo Chorus a 4.935 euro oppure ruote Fulcrum Racing 3 con gruppo Shimano Ultegra a 4.750 euro.

Telaio Tommasini Gravel/Cyclocross FIRE 2019 bicicletta

Telaio Tommasini Classic TECNO

La TECNO è una bicicletta in acciaio dallo stile vintage che tanto ha dato all’azienda toscana. Le rifiniture sono perfettamente realizzate e donano al telaio un tocco in più che le rende sempre le più ammirate dagli appassionati che ricordano un ciclismo passato che ormai non c’è più.

Il telaio classico è molto leggero (1.6 chilogrammi) e rigido oltre che assemblato con accessori e componenti moderni che trasporta la bici ai giorni nostri. La forcella consigliata dall’azienda è la Tommasini Air con corpo in acciaio e testa forcella in microfusione, mentre l’allestimento è con ruote Campagnolo Scirocco e gruppo Shimano Potenza a 4.200 euro.

Telaio Tommasini Classic TECNO bici 2019

Telaio Tommasini Randonnèe Sintesi

Tommasini ha pensato anche a un uso turistico o per competizioni Randonnèe: ecco il telaio Sintesi in acciaio Nivacrom, resistente, stabile e confortevole. Le geometrie di questa bicicletta sono modificabili, a seconda dell’utilizzo può essere allungato il carro posteriore e il rake forcella.

Vengono aggiunti anche accessori molto utili come parafanghi e portapacchi per il trasporto di borse, zaini e oggetti da vario tipo. Inoltre l’acquirente può scegliere anche il kit manubrio-pedali-sella in stile corsa o sportivo.

Congiunzione sterzo, forcella e attacco deragliatore sono cromati: la cromatura è molto importante sia per un look più elegante sia per la resistenza ai carichi della bici e alle strade sconnesse.

Il peso approssimativamente è di 1.730 chilogrammi, in misura M (55).

Telaio Tommasini Randonnèe Sintesi

Telaio Tommasini Titanio Mach

Il telaio Tommasini Mach in titanio 3Al – 2,5 V è saldato a TIG in una stanza apposita che necessita un ambiente sterile e separato dalle altre officine.

Il telaio (satinato o verniciato) prevede un carro posteriore che conferisce al sistema flessibilità in risposta alle vibrazioni verticali prodotte dal terreno sul mezzo: elemento fondamentale per il comfort dell’atleta in sella. Il tubo sella può essere integrato o meno a scelta del cliente, mentre il tubo sterzo è integrato di serie e prodotto su misura.

Tre gli allestimenti previsti, tutti con forcella in carbonio FKTOS: ruote Campagnolo Zonda e gruppo Campagnolo Super Record a 12v a 8.990 euro, ruote Fulcrum Racing 3 e gruppo Shimano Dura-Ace a 8.800 euro oppure ruote Vision Trimax 30 e gruppo Sram Force 1 dal costo di 7.500 euro.

Telaio Tommasini Titanio Mach

Ricordiamo ai nostri lettori che è previsto anche un telaio da mountain biking Synchro Pro.

Vi invitiamo a visitare il sito ufficiale di Tommasini per avere le ultime novità dell’azienda e per conoscere tutti i prodotti messi a disposizione dal marchio di Grosseto.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.