Invia a un amico










Inviare

Quest’anno a CosmoBike Show abbiamo ricercato tra gli stand le bici da corsa prodotte in Italia, sia quelle dei marchi più conosciuti sia quelle dei piccoli artigiani.

Alcune aziende verniciano e assemblano i prodotti che arrivano dalle fabbriche dell’oriente ma è stato sorprendente notare quanti brand costruiscano direttamente il loro telai sul suolo italiano, spesso su misura e con montaggi custom. Il carbonio in questo caso la fa da padrone ma abbiamo anche potuto toccare con mano una bdc con telaio in legno.

I brand di questo speciale sono BottecchiaBressanCarrera, Colnago, Cipollini, Liotto, RDR Italia, Scapin, Sturer Whistle, il marchio sportivo di Atala.

Le 10 bici italiane a CosmoBike Show

Ecco la nostra selezione, con prezzi al pubblico IVA compresa. Alcuni montaggi sono esclusivi per la fiera, altri sono di serie e lo abbiamo segnalato.

Bottecchia T1 Endurance 2018

La casa veneta espone in bella mostra la sua ammiraglia T1 con telaio e forcella in carbonio monoscocca. Il telaio è super aero e senza punti di congiunzione, costruito con la tecnologia “Monolith”. Dieci allestimenti diversi, freni direct mount a doppio perno, gruppo Shimano Dura Ace 2×11. Prezzo: 4.499 euro.

foto della bottecchia t1 bdc aero

La Bottecchia T1 ha anche il reggisella aero per massimizzare le prestazioni.

Bressan Atlantic SL

Una creazione dell’artigiano Roberto Bressan, di cui abbiamo potuto ammirare anche la gigantesca mountain bike con ruote da 36“. La Atlantic SL è un telaio in acciaio pensato per le gare di lunga durata stile TCR (Trans Continental Race). Presenta un passaggio cavi interni e predisposizione per i freni a disco.

Il montaggio in foto è “da fiera”, il telaio è assemblabile in molte configurazioni diverse e il prezzo della bici completa dipende dai componenti. Le borse da bikepacking sono Miss Grape in versione “jeans” Pedal Ed. Prezzo telaio e forcella: 1.800 euro.

foto della bdc in acciaio Atlantic SL di Bressan

La creazione in acciaio fatta a mano in Italia dell’artigiano Bressan, l’Atlantic SL.

Carrera AR 01 2018

La Carrera AR 01 è una bdc aero con telaio monoscocca in carbonio T8000 e attacco manubrio integrato. Lo stesso telaio ha le tre predisposizioni per i diversi tipi di freni: direct mount, disco o direct mount sotto il movimento centrale. Abbiamo parlato della AR 01  anche nel catalogo e listino prezzi Carrera 2017.

Il gruppo è Shimano Dura Ace e le ruote di questo montaggio per la fiera sono le Vittoria Graphene Plus. Il prezzo è di 6.230 euro con ruote Vision Team 35 Comp.

foto della Carrera AR 01 a cosmobike

Il passaggio cavi della bdc Carrera AR 01 è completamente interno.

Colnago V2-R 2018

L’azienda di Cambiago, in provincia di Milano, propone la V2-R con telaio in carbonio monoscocca. Il peso del telaio in taglia M è di 835 grammi, i freni sono direct mount e quello posteriore è collocato sui foderi alti per poter montare ruote da 28 mm.

Il montaggio prevede un gruppo Campagnolo Super Record a 11v e ruote Campagnolo Bora Ultra. Prezzo telaio e forcella: 3.100 euro. Prezzo del modello in foto: 10.200 euro.

foto della Colnago v2r a cosmobike

La bdc Colnago V2-R è la novità 2018 per la casa milanese.

Cipollini RB1 K 2018

La Cipollini RB1 K rappresenta l’evoluzione della RB1000, ne condivide le stesse misure ma i tecnici hanno lavorato sull’estremizzazione delle prestazioni tra leggerezza e reattività. Ha un telaio in carbonio monoscocca dal peso di 950 grammi in taglia M e un sistema di cover intercambiabili per eliminare gli spessori sotto all’attacco manubrio.

Il gruppo del modello in foto è interamente Shimano Dura Ace. La RB1 K è disponibile in tre colori standard ma è personalizzabile sul sito mycipollini, in cui è possibile anche avere un preventivo del modello scelto. I prezzi del telaio vanno dai 5.300 euro in su, a seconda della finitura, e il modello completo in foto viene 10.750 euro.

foto della bdc cipollini rbk12

La Cipollini RB1K è l’ultima evoluzione della casa veronese per le bdc top di gamma.

Liotto Aquila Aero 2018

La Aquila Aero della vicentina Liotto è una delle poche bdc della nostra selezione a presentare un telaio in carbonio fasciato. Il modello in foto, dalla particolare verniciatura a brillantini, pesa 6,9 kg e costa 10.000 euro con un gruppo Campagnolo Super Record EPS e ruote Bora One.

Tramite il servizio Liotto Bike Configurator è possibile personalizzare completamente la bici e richiederne un preventivo on line.

foto della bdc Liotto aquila aero a cosmobike

La Liotto Aquila Aero ha freni direct mount e 5 anni di garanzia sul telaio.

RDR Italia Kronos 2018

RDR Italia è un’azienda di Aosta e propone prodotti dal look deciso che puntano alla leggerezza. La Kronos in foto è costruita con un telaio in carbonio fasciato e pesa 6,930 kg montata con gruppo SRAM RED, freni a disco e cerchi RDR in carbonio ad alto profilo.

Anche per RDR Italia ogni bici è completamente personalizzabile in base alle esigenze del cliente. Prezzo ancora da confermare sui 10.000 euro.

foto della bdc Kronos di RDR Italia

La Kronos di RDR Italia ha un reggisella integrato e perni passanti anteriore e posteriore.

Scapin Kalibra 2018

La Scapin Kalibra è una bdc con telaio in carbonio monoscocca T800 e T1000 con forcella progettata con il fodero sinistro di sezione maggiorata per contrastare le forze indotte dalla frenata dei freni a disco. Il montaggio del modello in foto prevede un gruppo SRAM RED eTAP Disc con ruote Miche Revox Disc. I colori sono personalizzabili. Peso bici completa: 7,2 kg, prezzo 7.032 euro.

foto della bdc scapin kalibra 2018 a cosmobike  show 2017

La chiusura sella della bdc Scapin Kalibra è a scomparsa ma tenuta a vista.

Sturer, bdc in legno teak

Le creazioni degli artigiani del legno Sturer sono decisamente uniche. Il legno viene lavorato a intrecci e sovrapposizioni assieme a resina epossidica e ogni telaio richiede un mese e mezzo di lavoro.

I pesi dei telai in legno Sturer variano da 1,6 kg a 1,9 kg. I legni scelti sono il ciliegio, il teak e il frassino. Questo modello è esclusivo per la fiera CosmoBike, è in teak e la bici completa pesa 8,75 kg. Il prezzo del telaio è naturalmente elevato, come la qualità del prodotto: 4.800 euro.

foto della bici da corsa in legno di teak Sturer

La bici da corsa in legno di teak Sturer è prodotta ad Alessandria.

Whistle Lamok HD

Whistle è il brand sportivo di Atala ed entrambi fanno parte del gruppo olandese Accell ma tutte le bici sono assemblate in Italia. La Lamok HD ci ha convinto per il prezzo, 2.899 euro per un telaio e forcella in carbonio monoscocca, perni passanti e gruppo Shimano Ultegra con freni a disco.

foto della Whistle Lamok HD a cosmobike

La Whistle Lamok HD è montata con ruote Mavic Aksium Disc CL a perni passanti.

 

 

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso www.gravity-school.com. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!