Invia a un amico










Inviare

Siamo ad Albino in provincia di Bergamo, paese che è da molti anni la sede del quartier generale di Scott Sports Italia.

Dopo la presentazione dello Scott Racing Team 2018 nell’ambito mountain bike, ad andare in scena all’Auditorium nel centro della piccola cittadina lombarda sono i ragazzi dello Scott Team Granfondo, nato lo scorso anno e giunto quindi alla seconda stagione dopo un inizio molto positivo.

L’attività granfondistica su strada, fortemente voluta da tempo, è ormai parte integrante dei progetti di Scott.

Capitano del team è sempre Igor Zanetti e ad affiancarlo ci sarà il lucchese Stefano Cecchini, così da completare un roster di alto livello.

In occasione della Granfondo Città di Loano (SV) di domenica 18 febbraio alcuni componenti dello Scott Team Granfondo hanno già potuto testare la propria forma: Guido Paolo Dracone, Andrea Coruzzi e Fabio Laghi erano presenti sulla linea di partenza.

Il piemontese Dracone, sempre nel gruppo di testa, grazie a una buona volata sul rettilineo di arrivo ha colto la settima posizione assoluta, vincendo la categoria.

Guido Paolo Dracone, Andrea Coruzzi e Fabio Laghi. dello scott team granfondo

Guido Paolo Dracone, Andrea Coruzzi e Fabio Laghi alla GF Loano, prima gara di stagione. Foto: Play Full.

Si tratta quindi si un inizio positivo che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione.

Di certo non serviranno i nostri 9 consigli per la Nove Colli al capitano Igor Zanetti, vincitore della Nove Colli 2017 e il cui obiettivo per il 2018 è una nuova vittoria a Cesenatico a quella che possiamo definire la granfondo di ciclismo più amata dagli italiani.

Ma in un calendario Granfondo 2018 così fitto sarà importante mantenere un buon livello di forma senza esagerare nelle prime prove.

Gli atleti dello Scott Team Granfondo infatti scenderanno in campo in una serie davvero ampia di appuntamenti agonistici, si parla di circa 40 gare.

“Puntiamo a lasciare il segno anche nel 2018 – afferma Marco Silvagni, team manager Scott Team GF – Gli obiettivi sono già stati focalizzati e ci concentreremo sul Mondiale UCI di Varese e sul duo Maratona des Dolomites e Nove Colli. Parteciperemo alle GF più importanti del panorama italiano e le aspettative sono alte”

A fianco del capitano, che mirerà anche all’affermazione definitiva al Mondiale UCI,  correranno il già citato Guido Dracone e la new entry Stefano Cecchini che per la stagione 2018 sarà equipaggiato con una Scott Addict Disc.

Si tratta di una scelta importante che riconferma quanto mai sia attuale l’utilizzo di un impianto frenante a disco anche nelle gare GF, seppur con le dovute attenzioni e un periodo di “rodaggio” di una decina di giorni per abituarsi alla maggior potenza frenante rispetto ai freni standard, come ci ha spiegato direttamente Cecchini.

Il team si completa con altri atleti di livello che vede tra le proprie file Franco  Argentino, Luca  Bartolucci, Riccardo  Scarabello, Simone  Boscaini, Fabio  Laghi, Enrico  Dogliotti e Andrea  Coruzzi.

Scott Addict Premium w/ Disk Brake Ruote Miche SWR

La Scott Addict Premium Disc con ruote Miche SWR in dotazione allo Scott Team Granfondo 2018.

Lo Scott Team Granfondo avrà in dotazione i telai Scott nelle declinazioni Foil e Addict studiati specificatamente per offrire la massima performance sia in gara che in allenamento. Inoltre i ragazzi indosseranno il casco top di gamma di Scott, il Centric Plus con tecnologia MIPS per la maggior sicurezza possibile.

La squadra è supportata dal main sponsor Scott e da altri partner che con passione seguiranno i ragazzi per tutta la stagione agonistica 2018, come Miche che fornirà le ruote per tutte le specialissime.

Per seguire lo Scott Team Granfondo potete visitare il loro sito ufficiale oppure la pagina facebook.

Per informazioni sui prodotti Scott consultate il nostro catalogo e listino prezzi Scott strada 2018 oppure il sito della casa madre.

Invia a un amico










Inviare

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso Gravity School. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!