Invia a un amico










Inviare

L’azienda spagnola Orbea, attiva fin dal 1847 prima come produttrice di fucili e pistole durante la Guerra Civile Spagnola e poi come fabbricante di biciclette da corsa, presenta la nuova Orbea Orca M30Team-D.

La casa di Mallabia che ora fornisce i propri mezzi al team francese Vital-Concept, fino al 2013 ha sponsorizzato una delle formazioni più importanti del panorama ciclistico internazionale, la Euskatel-Euskadi, lavorando a contatto con dei professionisti per la produzione dei propri prodotti.

Nell’attesa di potervi mostrare quello del 2020, ricordiamo ai nostri lettori che è da tempo online il catalogo 2019 delle bici da strada Orbea, in cui sono presenti tutti i modelli da strada e triathlon tra cui la gamma Orca, Avant e Terra.

Orbea Orca M30Team-D si colloca nella propria gamma come bicicletta di media fascia, il suo prezzo è infatti di 2.999 euro.

Una nuova bicicletta da strada Orbea Orca M30Team-D del 2020 in azione

Orbea Orca M30Team-D 2020: caratteristiche tecniche

La Orbea Orca M30Team-D possiede un telaio in carbonio monoscocca “Orca OMR” combinato con fibre Toray T700, T800 e M40J. Il processo di lavorazione delle fibre è stato lungamente studiato e ha portato a lastre di carbonio pre-impregnate che vengono tagliate con un laser per ridurre al minimo il materiale in eccesso e le sovrapposizioni, al fine di togliere peso superfluo nelle zone più delicate del telaio.

Sempre riguardo alle forme dei tubi, gli ingegneri spagnoli hanno fatto molta attenzione al tubo sterzo, al tubo trasversale e ai foderi, che vengono sagomati per resistere alla torsione e per trasferire potenza alla ruota posteriore.

I foderi della nuova Orbea Orca M30Team-D sono più sottili, mentre le sezioni trasversali e i diametri vengono ridotti per un maggiore controllo e un aumento di trazione che garantisce fluidità di pedalata e resistenza alle sollecitazioni della strada sulla bicicletta anche sui terreni più sconnessi.

La casa di Mallabia ha sviluppato la tecnologia “Freeflow” che divarica leggermente i bracci della forcella per ridurre la pressione e le turbolenze dando la possibilità di accogliere cerchi maggiorati.

La posizione di guida della Orbea Orca M30Team-D proviene dalla geometria racing che la caratterizza: attraverso questa posizione aggressiva viene massimizzata l’aerodinamica del corpo e l’efficienza di pedalata, mentre la guida è ordinata e precisa. Le taglie sono 7 (47. 49, 51, 53, 55, 57, 60) e si adattano a ogni tipo di ciclista.

Una nuova bicicletta da strada Orbea Orca M30Team-D del 2020

Orbea Orca M30Team-D 2020: componentistica e prezzi

Orbea per la sua bicicletta lascia la possibilità di configurazione dei componenti ai clienti che decidono di acquistare la Orca M30Team-D ma, al prezzo consigliato di 2.999 euro l’azienda propone un suo montaggio.

Al monoscocca Orbea Orca OMR Disc Carbon, la casa spagnola propone una trasmissione Shimano 105 (11-28/34-50), freni a disco Shimano R7070 idraulici, ruote DT Swiss E1850 Spline e pneumatici Hutchinson Fusion 5 All Season. Completano la componentistica il manubrio OC2 Road e la sella Prologo Dimension T4.0. Il peso complessivo è di 8,3 chilogrammi.

Orbea mette però a disposizione la guarnitura FSA Powerbox con un aggiunta di 366 euro, il manubrio OC2 Carbon con 149 euro e le ruote Fulcrum Racing (+50 euro), Vision Metron 40 (+651 euro) o Mavic Ksyrum (+1.100 euro). Infine la sella Prologo Scratch-2 con l’aggiunta di 15 euro o la sella Selle Italia SLR con 70 euro in più.

Trasmissione della bicicletta da strada Orbea Orca M30Team-D del 2020

Per ulteriori informazioni sulla Orbea Orca M30Team-D e sugli altri prodotti dell’azienda spagnola, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della Orbea.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.