Invia a un amico










Inviare

KTM ha presentato il catalogo della sua gamma di biciclette da strada e ciclocross per la stagione 2019.

KTM – acronimo di Kronreif, Trunkenpolz, Mattighofen, nomi dei fondatori e del luogo di fondazione dell’azienda austriaca – è nata nel 1934 come officina per auto e motocicli poi specializzatasi nella fabbricazione di questi ultimi. La prima bicicletta con marchio KTM esce ufficialmente nel 1964, ma è solo nel 1992 che venne fondata la sezione “bike”.

In questo articolo andremo ad analizzarne il catalogo dei prodotti da strada, con relativi prezzi nel dettaglio, ricordando ai lettori che i costi delle biciclette sono IVA Inclusa e possono essere modificati dall’azienda in qualsiasi momento.

Tutti in sella, si parte!

Gamma Road KTM 2019

Per questa stagione KTM ha voluto puntare forte sull’aerodinamica, rendendo le proprie biciclette tra le più performanti sul mercato.

Sono 8 i modelli che fanno parte di questa categoria: sei prodotte in carbonio, due in alluminio.

KTM Revelator Lisse

Tre sono le biciclette che fanno parte della serie KTM Revelator Lisse: Prestige, Masse ed Elite.

Tutte e tre sono modelli in carbonio estremamente aerodinamici, gli ingegneri dell’azienda hanno lavorato a stretto contatto con i loro colleghi del motociclismo per analizzare il comportamento del vento sulle sezioni del telaio in differenti condizioni climatiche e di velocità.

Molto importante per l’aerodinamica è lo stelo integrato che favorisce l’instradamento “top to bottom” facile da utilizzare e il passaggio dei cavi completamente integrato.

Il telaio della serie Performance è un monoscocca unidirezionale asimmetrico nella sua struttura, in primo luogo nella sezione centrale e posteriore.

Le Lisse adottano un design ottimizzato per minimizzare i flussi d’aria, donando allo stesso tempo compattezza e rigidità. I foderi obliqui sono stati ribassati.

Questa bicicletta è stata prodotta con tecniche ultra moderne di stampaggio del carbonio: queste hanno permesso l’applicazione di fibre nano premium, una lega contenente nano-elastomeri che rinforzano la resistenza agli urti e alle sollecitazioni, dissipando le vibrazioni della strada.

L’assale anteriore da 15 millimetri aumenta la rigidità, migliorando la sensibilità sullo sterzo.

KTM Revelator Lisse Prestige 22 – 7.499 euro
Telaio in carbonio, gruppo 2×11 SRAM Red eTap (52-36/11-28), freni SRAM Red, forcella Relevator Lisse-Carbon Fork, ruote DT Swiss ARC 1400 Dicut 48, pneumatici Continental Attac III, sella Fi:Zi:k Arione R5, peso 7,4 chilogrammi, taglie (52, 55, 57 cm).

top di gamma KTM road: Revelator Lisse Prestige 22

KTM Revelator Lisse Master 22 – 4.899 euro
Telaio in carbonio, gruppo 2×11 Shimano Ultegra Di2 (52-36/11-28), freni Shimano Ultegra R8070, forcella Revelator Lisse-Carbon Fork, ruote DT-Swiss PR-1600 spline, pneumatici Continental Attac III, sella Fi:Zi:k Arione R7, peso 7,8 chilogrammi, taglie (49, 52, 55, 57, 59).

KTM Revelator Lisse Master dal listino 2019

KTM Revelator Lisse Elite 22 – 3.299 euro
Telaio in carbonio, gruppo 2×11 Shimano 105 (50-34/11-32), freni Shimano 105 R7070, forcella Revelator Lisse-Carbon Fork, ruote DT-Swiss PR-1800 spline, pneumatici Continental Attac III, sella Fi:Zi:k Airone R7, peso 8,3 chilogrammi, taglie (49, 52, 55, 57, 59 cm).

bdc in carbonio KTM Revelator Lisse Elite 2019

KTM Revelator

Anche per questa serie sono presenti tre modelli: Master, 4000 e 3300. A differenza delle Revelator Lisse, questi prodotti dell’azienda austriaca prevedono un impianto frenante tradizionale, che riduce il peso ma allo stesso tempo non fornisce quella qualità di frenata che i dischi offrono.

Anche qui l’integrazione dei componenti è un elemento fondamentale: allentando solo quattro viti inoltre è possibile accedere al cablaggio per eseguire qualsiasi manutenzione senza difficoltà.

I montanti posteriori asimmetrici bilanciano perfettamente e distribuiscono sia la forza di frenata sia la spinta dell’atleta sui pedali, mantenendo sempre la bicicletta stabile e maneggevole.

KTM Revelator Master 22 – 3.799 euro
Telaio in carbonio, gruppo 2×11 Shimano Ultegra Di2 (52-36/11-28), freni Shimano Ultegra 8010F, forcella Carbon Fork F8, ruote Mavic Cosmic Elite, pneumatici Continental Grand Prix 4000, sella Fi:Zi:k Antares VS, peso 7,7 chilogrammi, taglie (52, 55, 57 cm).

KTM Revelator Master 22 con Shimano Ultegra Di2

KTM Revelator 4000 – 2.299 euro
Telaio in carbonio, gruppo 2×11 Shimano Ultegra (50-34/11-32), freni Shimano Ultegra R8000, forcella Carbon Fork F7, ruote Mavic Aksium, pneumatici Continental Grand Prix, sella Selle Italia X3, peso 8,1 chilogrammi, taglie (49, 52, 55, 57 cm).

KTM Revelator 4000 dal catalogo 2019

KTM Revelator 3300 – 1.799 euro
Telaio in carbonio, gruppo trasmissione 2×11 Shimano 105 (50-34/11-32), freni Shimano 105 R7000, forcella Carbon Fork F5, ruote Mavic Aksium, pneumatici Continental Grand Prix SL, sella Selle Italia X3, peso 8,5 chilogrammi, taglie (49, 52, 55, 57 cm).

bici da corsa 2019 KTM Revelator

KTM Strada

Fanno parte della categoria due modelli, X-Strada e Strada 1000, costruite in alluminio. Sono biciclette “all-rounder”, il loro materiale e le ruote larghe consentono anche ottime esperienze gravel, ma è l’adattabilità a qualsiasi terreno che le rende le biciclette più complete del catalogo.

La X-Strada possiede freni a disco, la Strada 1000 ha invece scelto i freni tradizionali.

KTM X-Strada – 1.699 euro
Telaio in alluminio, gruppo 2×11 Shimano 105 (50-34/11-34), freni Shimano 105 RS-505, forcella Alloy Fork Disc, ruote KTM Line/ Mavic XC621, pneumatici Schwalbe G-One, sella Selle Italia X3, peso 10,5 chilogrammi, taglie (52, 55, 57 cm).

bici gravel KTM X-Strada 2019

KTM Strada 1000 20 – 1.099 euro.
Telaio in alluminio, gruppo trasmissione 2×11 Shimano Tiagra (50-34/11-32), freni Shimano Tiagra R4700, forcella Carbon Fork F5, ruote KTM Line Road, pneumatici Continental Ultra Sport II, sella Selle Italia X3, peso 10,1 chilogrammi, taglie (49, 52, 55, 57 cm).

bici allround KTM Strada 1000

Gamma Cyclocross KTM 2019: Canic CXC 11

La categoria ciclocross per la stagione 2019 prevede una sola bicicletta, la KTM Canic CXC 11.

Questo modello in carbonio monoscocca e con freni a disco è un ottimo concentrato di reattività, rigidità e maneggevolezza, tutti elementi fondamentali per una buona pratica dei terreni accidentati.

Disponibile nella sola colorazione arancione, tipica del marchio austriaco, la bicicletta ha un peso complessivo (senza pedali) di 8,5 chilogrammi, che la rende leggera al punto giusto per le ripide salite dei circuiti ciclocross, ma nello stesso momento rigida e stabile per non soffrire il fango e i sassi sulla strada.

KTM Canic CXC 11 – 3.399 euro.
Telaio in carbonio, gruppo trasmissione 1×11 SRAM Force CX1 (42/11-36), freni SRAM Force CX1, forcella Canic Carbon Fork, ruote DT-Swiss CR-1600 spline, pneumatici Schwalbe X-One, sella Fi:Zi:k Antares VS, peso 8,5 chilogrammi, taglie (52, 55, 57 cm).

bici da ciclocross KTM Canic CXC 2019

Per ulteriori informazioni, foto e geometrie sui modelli 2019 vi invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’azienda.

Continuate a seguirci per conoscere anche le novità KTM 2019 per le mtb e tutti i modelli 2019 KTM di bici elettriche.

KTM si è molto concentrata sui modelli Mountain Bike, dove può essere considerata una delle maggiori produttrici, e su quelli elettrici, mondo che è sempre più in espansione tra gli appassionati. Abbiamo fatto anche visita all’azienda KTM in Austria, un’esperienza molto interessante.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.