Invia a un amico










Inviare

Gist Italia ha presentato ufficialmente il suo casco “Primo” (Pr1mo) alla più recente edizione di CosmoBike Show a Verona, in uno scenario unico ed elegante come quello della fiera del settore ciclo veneta.

Il casco è stato realizzato interamente in Italia e ideato da designer e ingegneri nostrani, è caratterizzato da una linea compatta e sobria, dal design moderno che unisce forme arrotondate e compatte esaltando aerodinamicità e ventilazione.

Rientra nella tipologia di caschi poco ingombranti e leggeri (270 g in taglia L-XL) non rinunciando mai allo scopo principale: la sicurezza.

Casco bdc Gist Primo colore rosso

Caratteristiche del caschetto Gist Primo

La struttura principale del caschetto Gist Primo presenta due parti: una in espanso ad alta densità e un’altra a copertura rigida dedicata a proteggere la testa da impatti multipli.

Parte esterna

Riguardo la costruzione esterna, il casco Gist Pr1mo possiede un’ampia feritoia frontale che solca l’elmetto da sinistra a destra e agevola il passaggio dell’aria sulla parte alta della testa per diminuire la sudorazione.

Sopra la bocchetta vi sono varie prese d’aria che incanalano i flussi verso l’interno aumentando la ventilazione. I due fori posti sulla calotta superiore invece permettono all’aria di entrare anche in posizione ricurva dall’alto verso il basso.

Per quanto riguarda la parte posteriore del casco sono presenti sei fori, studiati per far uscire l’aria calda e il vapore prodotto durante l’esercizio fisico.

Il casco Gist Primo visto dall'alto e dal retro

Parte interna

Le parti interne sono dotate di doppia imbottitura, una che resta fissa e una invece mobile, quella a diretto contatto con la testa, che ha la possibilità di essere lavata. Viene integrata anche una retina anti-insetti molto utile e ben realizzata, per i climi più caldi.

Il nastro è confortevole e ben areato seppur leggermente rigido mentre il sistema di regolazione è doppio. Un altro elemento al quale è stata fatta particolare attenzione è la calzata, il casco risulta infatti adatto e comodo a chiunque grazie alla regolazione posteriore e ai cinghietti, posizionati e regolabili per adattarsi alle diverse forme.

Punto forte di Gist Primo è sicuramente la leggerezza, non affatica la testa nemmeno dopo molte ore in sella. Sicuramente non è un casco scenografico, ma il colore nero opaco lo rende molto elegante.

Il prezzo di soli 95 euro lo rende uno dei più interessanti caschi in circolazione come rapporto qualità prezzo.

Il Gist Primo è disponibile in diverse colorazioni: nero lucido, nero giallo, nero rosso, bianco giallo e giallo fluo. Le misure sono due: S-M e L-XL.

Il casco da corsa Gist Primo in due colorazioni differenti

Ricordiamo a tutti di quanto sia importante scegliere con cura questo componente dell’abbigliamento e di usare sempre il casco quando ci si allena o semplicemente si pedala in bici: avere un ottimo casco significa proteggere al meglio la nostra testa e dunque la nostra vita.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale di Gist Italia.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.