Invia a un amico










Inviare

Il team Fulcrum presenta le nuovissime Racing Zero Carbon DB, le ruote più veloci e resistenti che l’azienda vicentina abbia mai prodotto.

Quella della Racing Zero è una serie prodotta per la prima volta in alluminio: un modello professionale e accessibile che Fulcrum ha con il tempo sviluppato, arrivando a produrre le Racing Zero Carbon e infine le nuove Racing Zero Carbon DB, disponibili anche nella versione per freni a disco.

Cerchi in carbonio ad alte prestazioni Fulcrum

Questo nuovo modello di ruote incorpora le passate tecnologie dell’alluminio, aggiungendo un cerchio in fibra di carbonio ad alte prestazioni e a modulo ultra-alto T800 e con il design rinnovato per il nuovo impianto frenante.

L’obiettivo di Fulcrum è stato raggiunto: creare delle ruote performanti, veloci e soprattutto affidabili, sinonimo di qualità e continua evoluzione.

Possiamo vedere il loro DNA da corsa di queste rigide, reattive e maneggevoli, da tecnologie quali la flangia oversize in alluminio sul lato ruota libera, i cuscinetti ceramici USB e i raggi oversize a doppio spessore in alluminio con raggiatura 2:1.

raggi e mozzi dei Fulcrum Racing Zero Carbon DB

Uno degli sviluppi più importanti è stata la ARC Technology, che modifica le disposizioni delle fibre di carbonio, secondo il modello “twill”, rinforzando le zone più sollecitate ed eliminando peso e materiale dove non serve.

Molto funzionale è anche la tecnologia 2-Way-Fit che permette il montaggio di copertoncini o tubeless senza aggiungere rim-tape, grazie al canale interno privo di fori. La larghezza di 19 mm consente l’utilizzo di pneumatici da 25 e 28 millimetri.

Il mozzo posteriore in alluminio offre un ottima rigidità torsionale e una trasmissione di potenza sempre efficiente. Questo insieme a quello anteriore ha flange oversize e ottimizza il lavoro dei 21 raggi, 14 sul lato della massima coppia e 7 sul lato opposto: un sistema asimmetrico ma che lavora in simmetria, rendendo sempre reattiva la ruota e la bicicletta.

ARC Technology e 2-Way-Fit dei cerchi Fulcrum

Due tecnologie presenti nei Fulcrum Zero Carbon DB: a sinistra 2-Way-Fit per montare coperture senza rim-tape e adestra le fibre di carbonio disposte a “twill” che fanno a rinforzare solo le parti più sollecitate (ARC Technology).

Gli ingegneri Fulcrum hanno integrato queste tecnologie ai freni a disco attraverso una riprogettazione dei componenti per soddisfare le esigenze della diversa frenata. Il peso di queste ruote Fulcrum Racing Zero Carbon DB è di soli 1.450 grammi.

L’azienda con sede a Vicenza si è sempre distinta per l’unicità dei loro lavori: se al momento del lancio la versione Rim Brake era l’unica con cerchio in carbonio e raggi in alluminio, ora viene accompagnata dalla versione per i dischi, unica sul mercato con questo design.

Per ulteriori informazioni sulle Racing Zero Carbon DB e gli altri modelli dell’azienda, visitare il sito ufficiale della Fulcrum Wheels.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.