Invia a un amico










Inviare

Oggi parliamo di una bicicletta da corsa dall’ottimo rapporto qualità prezzo, la Canyon Endurace AL 7.0.

Questo modello è un ibrido fra disciplina endurance e competizione, riuscendo a creare un perfetto equilibrio fra comodità e prestazioni.

La qualità prezzo di Canyon nasce dalla scelta aziendale di vendere direttamente dallo stabilimento di produzione a Koblenz, in Germania.

La mancanza di intermediari consente al brand tedesco di ottimizzare il prezzo finale di vendita al pubblico.

Canyon inoltre ha sviluppato più di 200 innovazioni e molte di queste sono ora diventate standard dei circuiti ProTour UCI e Pro di ogni disciplina competitiva.

bdc canuon endurace al 7.0

La Canyon Endurace AL 7.0 è disponibile in 2 colorazioni, nella foto la versione Deep Black Ano – Grey.

Canyon Endurace AL 7.0, caratteristiche tecniche

La Canyon Endurace AL 7.0 ha una posizione in sella meno distesa delle altre racing bike a cui siamo abituati. La postura maggiormente eretta contribuisce ad affaticare meno spalle e schiena.

La sua geometria viene definita infatti “sport”, con un rapporto fra stack (distanza verticale fra il movimento centrale e serie sterzo) e reach (distanza orizzontale fra movimento centrale e serie sterzo) di 1.55.

Il rapporto fra stack e reach definisce quindi la posizione in sella, più seduta o distesa.

Valori più bassi di 1.55 li troviamo nelle geometrie Pro delle serie Ultimate e Aeroad che potete vedere nel nostro catalogo e listino prezzi strada Canyon 2017.

geometria del telaio tra stack e reach

La Canyon Endurace AL 7.0 ha una geometria sport con il rapporto tra stack (distanza verticale fra il movimento centrale e serie sterzo) e reach (distanza orizzontale fra movimento centrale e serie sterzo) pari a 1.55.

Le tecnologie per aumentare il comfort non finiscono qui, infatti i foderi posteriori, il reggisella e la forcella sono provvisti del VCLS (Vertical Comfort Lateral Stifness).

Si tratta di un accorgimento costruttivo che sfrutta la flessibilità degli strati di carbonio per assorbire al massimo le vibrazioni e gli impatti verticali senza sacrificare la rigidità laterale e di conseguenza l’efficienza in pedalata.

Il telaio è in alluminio e la forcella è in carbonio. Essi possono sopportare un carico massimo di 120 kg. In alcuni modelli le ruote super leggere possono abbassare ulteriormente questo limite ma non è questo il caso.

Il manubrio in alluminio, sviluppato direttamente da Canyon, prevede un reach ridotto e un drop variabile, per permettere veloci cambi di impugnatura.

Il diametro superiore varia a seconda della larghezza del manubrio ed è adatto alla misura media delle mani ottenendo una migliore ergonomia.

telaio canuon VLCS

Il telaio della Canyon Endurace AL 7.0 utilizza la tecnologia VLCS con i foderi posteriori alti che flettono per assorbire gli urti verticali.

In sella il carro lungo non aiuta negli scatti ma favorisce la stabilità di guida, la posizione alta sfavorisce l’aerodinamicità e il peso complessivo (senza pedali) del mezzo di 7.9 kg (taglia M) penalizza leggermente le prestazioni in salita.

In ogni caso tutti questi fattori non intaccano l’ottimo rapporto qualità prezzo della Canyon Endurace AL 7.0.

gruppo ultegra su canyon endurace al 7

Il gruppo montato è lo Shimano Ultegra con trasmissione 2×11 (cassetta 50-34 e guarnitura 11-32).

La componentistica conferma la fama di Canyon, la Endurace AL 7.0 monta infatti l’intero gruppo Shimano Ultegra con una trasmissione 2 X 11 (50-34 X 11/32), un set ruote Mavic Aksium e una sella Fizik Ardea VS.

http://i.imgur.com/es8dgiq.png “Una panoramica della componentistica della Canyon Endurace AL 7.0”

Acquistabile unicamente online sul sito web, disponibile in due colorazioni (Deep Black Ano – Grey o Meteor Grey-Cyan) e 7 taglie (XS, S, M, L, XL, 2XL e 3XL) al prezzo di 1.349 euro più 34,95 euro per le spese di spedizione.

sella fizik e ruote mavic aksium della canyon endurace

Tra i componenti della Canyon Endurace AL 7.0 segnaliamo la sella Fizik Ardea VS e le ruote Mavic Aksium.

Con un supplemento di 17,32 euro è disponibile anche l’opzione bike guard, che consiste in un imballaggio supplementare (riutilizzabile anche in viaggio) per proteggere al massimo la bici dai possibili danni del trasporto.

La garanzia Canyon è di 6 anni sul telaio e 2 anni sul resto della bici.

Avete anche a disposizione 30 giorni per renderla o sostituirla con un altro modello o taglia.

Per maggiori informazioni consultate il sito Canyon.

A proposito dell'autore

Autodidatta con la passione per le biciclette e veicoli elettrici in generale. Ha avuto il privilegio di lavorare per un lungo periodo presso Bike World Extreme di Natalini Vanes a Castel Maggiore. Autore del manualetto "Due Ruote e un Elettrone" pubblicato dalla casa editrice "La Linea" di Bologna.