Invia a un amico










Inviare

BMC, marchio svizzero di primissimo livello quando si parla di qualità dei telai, ha svelato da qualche settimana il catalogo di biciclette da strada per la stagione 2019, noi andremo ad analizzarne tutti i modelli con i relativi prezzi.

L’azienda venne fondata nel 1986, ma è dal 2002 che BMC si fa conoscere a tutto il mondo, sviluppando le bici per il team Phonak, prima di diventare main sponsor della squadra statunitense BMC Racing Team, con cui vinse le maggiori corse del circuito World Tour.

Andiamo ora ad approfondire il catalogo 2019, ricordando che i prezzi di tutti i prodotti (di listino, destinati al pubblico, con IVA già inclusa) potrebbero essere modificati in qualsiasi momento a scelta dell’azienda.

I telai sviluppati sono diversi a seconda dell’uso che viene fatto con la bicicletta: le sette Teammachine sono state create per le grandi montagne, sono ricche di dettagli che sorridono agli scalatori. Le tre Roadmachine, sono i telai endurance, comodi e performanti per lunghe pedalate, le Timemachine, anch’esse tre, ovvero le bici con cui il team BMC affronta le cronometro, e infine la Trackmachine per dominare tutti i velodromi del mondo.

Ciclista pedala in salita su una bici da strada BMC del 2019

Teammachine: Altitude series

Come detto precedentemente, sono sette i modelli appartenenti a questa categoria: SLR01 Disc, SLR02 Disc, SLR01, SLR 02, SLR03, ALR Disc e ALR.

Essendo biciclette che ben si comportano in montagna, queste Teammachine sono state studiate per ottenere la massima leggerezza equilibrata a un controllo assoluto del mezzo e a un’ottima spinta in accelerazione, fondamentali per gli affondi e la continuità di azione dopo un attacco su alte pendenze.

Teammachine SLR01 Disc e SLR01

Quello della SLR01 Disc è un progetto che viene portato avanti ormai da anni: il telaio è uno dei più vincenti ma BMC è determinata a fare ancora di più.

Innanzitutto gli ingegneri si sono affidati ai feedback dei corridori del blasonato team, di cui fa parte il campione olimpico Greg Van Avermaet.

Ancora più avanti è stata portata la ACE Technology, già conosciuta nel catalogo della gamma bici da strada BMC 2018. ACE sta per Accelerated Composites Evolution, ovvero il programma che crea migliaia di configurazioni per il telaio, portando informazioni che consentono agli sviluppatori di ottimizzare, tramite il computer, le sezioni dei tubi e il processo di stratificazione delle fibre di carbonio.

Da segnalare su questa bicicletta il reggisella con sezione a D, costruito per aumentare il comfort riducendo materiale utilizzato e peso e un blocco reggisella integrato.

Fondamentale l’uso del freno a disco, ormai messo sempre più alla prova anche dai professionisti. Il peso del disco è stato diminuito con un esclusivo montaggio delle pinze freno.

C’è la possibilità anche di acquistare il modello con impianto frenante tradizionale con un costo più contenuto sacrificando leggermente quell’efficienza di frenata che solo il disco sa offrire.

BMC Teammachine SLR01 Disc solo telaio 4.199 euro

BMC Teammachine SLR 01 Disc One – Shimano Dura Ace Di2 – 11.999 euro
Telaio in carbonio, forcella Teammachine SLR 01 Premium Carbon Disc, freni Shimano Dura Ace, ruote DT Swiss PRC 1100, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R1, peso telaio 815 grammi, taglie (47-51-54-56-58-61).

Una bici da corsa BMC Teammachine SLR 01 Disc One anno 2019

Una bici da corsa BMC Teammachine SLR 01 Disc One dal catalogo 2019.

BMC Teammachine SLR01 Disc Two – SRAM Red eTAP HRD – 9.999 euro
Freni SRAM Red eTap HRD, ruote DT Swiss PRC 1400, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R5.
Una bici da corsa BMC Teammachine SLR01 Disc Two

BMC Teammachine SLR01 Disc Three – Shimano Ultegra Di2 – 7.999 euro
Freni Shimano Ultegra Di2, ruote DT Swiss PRC 1475, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R5.
Una bicicletta da strada BMC Teammachine SLR01 Disc Three 2019

BMC Teammachine SLR01 Disc Four – Shimano Ultegra – 4.999 euro
Freni Shimano Ultegra, ruote Mavic Ksyrum Disc Ust, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R5.
Una bdc BMC Teammachine SLR01 Disc Four anno 2019

BMC Teammachine SLR01 solo telaio 3.999 euro

BMC Teammachine SLR01 One – Shimano Dura Ace Di2 – 9.999 euro
Telaio in carbonio, forcella Teammachine SLR01 Premium Carbon, freni Shimano Dura-Ace, ruote DT Swiss PRC 1100, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R1.
Una bicicletta da corsa BMC Teammachine SLR01 One

BMC Teammachine SLR01 Two – Sram Red eTap – 8.499 euro
Freni SRAM S900, ruote DT Swiss PRC 1400, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R5.
Una bicicletta da strada BMC Teammachine SLR01 Two dal catalogo 2019

BMC Teammachine SLR01 Three – Shimano Ultegra Di2 – 6.499 euro
Freni Shimano Ultegra, ruote DT Swiss PRC 1475, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R5.
Una bici da corsa BMC Teammachine SLR01 Three 2019

BMC Teammachine SLR01 Four – Shimano Ultegra – 4.499 euro
Freni Shimano Ultegra, ruote Mavic Ksyrum, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Antares R5.
Una bicicletta BMC Teammachine SLR01 Four

Teammachine SLR02 Disc e SLR02

Così come il suo modello maggiore, la SLR02 Disc possiede il DTi, il Dual Transmission Integration, progettato per il passaggio dei cavi interno al telaio. Questo progetto migliora l’estetica e l’aerodinamica: la pulizia del design significa non avere ostacoli nel contrasto con l’aria.

Anche qui la ACE Technology, sulla base di oltre 200 parametri, tramite il Finite Element Method (FEM) che stabilisce il modello di calcolo per la migliore performance, ha creato una vera e propria macchina da vittoria.

Anche con la SLR02 è possibile acquistare il modello con freni tradizionali.

BMC Teammachine SLR02 Disc One – Shimano Ultegra Di2 (52-36/11-30) – 4.699 euro
Telaio in carbonio, forcella Teammachine SLR02 Carbon Disc, freni Shimano Ultegra Di2, ruote DT Swiss P1850, pneumatici Vittoria Rubino Pro, sella Fizik Antares R7, peso telaio 1.045 grammi, taglie (47-51-54-56-58-61).

BMC Teammachine SLR02 Disc Two – Shimano Ultegra – 3.699 euro
Freni Shimano Ultegra, ruote Shimano RS-370-TL, pneumatici Vittoria Rubino Pro, sella Fizik Antares R7.

BMC Teammachine SLR02 One – Shimano Ultegra – 2.999 euro
Freni Shimano Ultegra, ruote Mavic Aksium Elite, pneumatici Vittoria Rubino Pro, sella Fizik Antares R7.
Una bici da corsa BMC Teammachine SLR02 One

BMC Teammachine SLR02 Two – Shimano 105 – 2.399 euro
Freni Shimano 105, ruote Mavic Aksium, pneumatici Vittoria Rubino Pro, sella Fizik Antares R7.
Una bicicletta da strada BMC Teammachine SLR02 Two anno 2019

BMC Teammachine SLR03

Oltre a diminuire il peso e rendere i tubi più rigidi e performanti, l’ACE Technology progetta i propri modelli per mantenere freschi i corridori durante le lunghe ore in sella, puntando molto anche sulla flessibilità.

BMC Teammachine SLR03 One – Shimano 105 (50-34/11-32) – 1.899 euro
Telaio in carbonio, forcella Teammachine SLR03 Carbon, freni Shimano BR-R561, ruote Mavic CXP, pneumatici Vittoria Zaffiro, sella VL-1489, peso telaio 1.230 grammi, taglie (47-51-54-57-60).
Una bici Teammachine SLR03 One dalla gamma 2019 BMC

Teammachine ALR01 Disc e ALR01

L’ALR è l’ultima versione della Teammachine per questo 2019: è disponibile sia con i freni a disco sia con impianto tradizionale.

La differenza con le altre bici della categoria è che questa è costruita in alluminio di alta gamma, leggero e resistente che si unisce a materiali in carbonio come la forcella e reggisella.

Le saldature Smoothweld sono ben realizzate e con i profili ottimizzati conferisce un assetto prevalentemente da gara (Tecnologia Tuned Compilance Concept).

Il reggisella D-Shaped in carbonio è realizzato per assorbire le vibrazioni della strada e consentire in qualsiasi momento una guida efficiente senza ostacoli.

BMC Teammachine ALR01 Disc One – Shimano 105 (50-34/11-32) – 1.999 euro
Telaio in alluminio, forcella Teammachine SLR02 Carbon Disc, freni Shimano 105, ruote Shimano RS-170, pneumatici Vittoria Zaffiro Pro Slick, sella VL-1489, peso telaio 1.250 grammi, taglie (47-51-54-57-60).
Una bdc BMC Teammachine ALR01 Disc One 2019

BMC Teammachine ALR01 One – Shimano 105 – 1.499 euro peso 1.165 grammi
Freni Shimano 105, ruote Mavic CXP, pneumatici Vittoria Zaffiro Pro Slick, sella VL-1489.
Una bicicletta da corsa BMC Teammachine ALR01 One

BMC Teammachine ALR01 Two – Shimano Tiagra – 1.299 euro
Freni Shimano Tiagra, ruote Mavic CXP, pneumatici Vittoria Zaffiro Pro Slick, sella VL-1489.
Una bici da strada BMC Teammachine ALR01 Two

Roadmachine: Endurance series

Il telaio Roadmachine è il perfetto mezzo per un ciclista che ama stare tante ore in sella: la duttilità, il comfort e l’accelerazione sono gli ingredienti fondamentali dei prodotti BMC per l’endurance.

I modelli che caratterizzano la categoria sono tre, tutti con freni a disco ad alta performance montati sulla bicicletta, Roadmachine 01, 02 e X.

BMC Roadmachine 01

La Roadmachine 01 è il top della categoria endurance per la stagione 2019: presenta un telaio in carbonio modellato con il Tuned Compilance Concept, integrando tutte le ultime tecnologie.

Il sistema frenante, che si basa su un supporto integrato nella forcella, è capace di alloggiare dischi da 140/160 millimetri.

Molto importante l’attacco manubrio Integrated Cockpit Stem, disponibile in 5 lunghezze diverse per ottenere il massimo comfort e la migliore posizione in sella per tutti i tipi di ciclisti.

BMC Roadmachine 01 One – Shimano Dura Ace Di2 (50-34/11-30) – 11.499 euro
Telaio in carbonio, forcella Roadmachine 01 Premium Carbon, freni Shimano Dura Ace, ruote ENVE SES 4.5C, pneumatici Vittoria Corsa Control, sella Fizik Aliante R5, peso telaio 920 grammi, taglie (47-51-54-56-58-61).
Una bici da endurance BMC Roadmachine 01 One 2019

BMC Roadmachine 01 Two – Red eTap HRD – 8.999 euro
Freni SRAM Red eTap HRD, ruote DT Swiss ERC 1400, pneumatici Vittoria Corsa Control, sella Fizik Aliante R5.
Una bdc BMC Roadmachine 01 Two

BMC Roadmachine 01 Three – Shimano Ultegra Di2 – 6.999 euro
Freni Shimano Ultegra Di2, ruote DT Swiss PRC 1475, pneumatici Vittoria Corsa Control, sella Fizik Aliante R5.
Una bicicletta da strada BMC Roadmachine 01 Three dal catalogo 2019

BMC Roadmachine 02

Le linee del telaio Roadmachine sono state lungamente studiate dagli ingegneri BMC, il risultato è un telaio che coniuga linee classiche a tecnologie avanzate con un occhio sempre alla comodità, che non va mai a penalizzare la performance.

L’integrazione dei componenti è molto importante per l’azienda svizzera: nel telaio i passaggi dei cavi sono interni, il collarino reggisella e il supporto pinza del freno anteriore sono entrambi integrati.

BMC Roadmachine 02 One – Shimano Ultegra Di2 (50-34/11-32) – 4.499 euro
Telaio in carbonio, forcella Roadmachine 02 Carbon, freni Shimano Ultegra Di2ruote DT Swiss E1800, pneumatici Vittoria Rubino Pro, sella Selle Royal 2075, peso telaio 1.100 grammi, taglie (47-51-54-56-56-61).
Una bici da endurance BMC Roadmachine 02 One

BMC Roadmachine 02 Two – Shimano Ultegra – 3.499 euro
Freni Shimano Ultegra, ruote Mavic Aksium Elite Disc, pneumatici Vittoria Rubino Pro, sella Selle Royal 275.
Una bicicletta da corsa BMC Roadmachine 02 Two anno 2019

BMC Roadmachine 02 Three – Shimano 105 – 2.899 euro
Freni Shimano 105, ruote Mavic Allroad Disc, pneumatici Vittoria Rubino Pro, sella Selle Royal 2075.
Una bdc BMC Roadmachine 02 Three dalla gamma 2019

BMC Roadmachine X

La Roadmachine X è il nuovissimo modello di casa BMC: bicicletta polivalente, adatta a più terreni, affidabile e sempre efficiente.

Questo telaio in alluminio unisce la tecnologia da gara TCC a un design minimalista con attacchi integrati per parafanghi e portapacchi.

La grande particolarità della X è la trasmissione monocorona e le ruote Allroad, montate per affrontare strade meno battute sempre al meglio delle proprie possibilità.

BMC Roadmachine X My19 – Sram Rival (11-42) – 2.199 euro
Telaio in alluminio, forcella Roadmachine X Carbon, freni SRAM Rival HRD-A1, ruote Mavic Allroad Disc, pneumatici WTB Exposure, sella Selle Royal 2075, peso telaio 1.270 grammi, taglie (47-51-54-56-58-61).
Una bicicletta BMC Roadmachine X My19

Timemachine: aeroseries

BMC è sempre stata all’avanguardia per quanto riguarda le cronometro, non a caso anche per questa nuova stagione lancia sul mercato tre modelli per prestazioni record.

Il punto in comune di tutte le Timemachine è l’aerodinamica che, con queste geometrie, viene sfruttata ai massimi livelli per raggiungere le alte velocità che dominano le prove contro il tempo.

BMC Timemachine Road 01

Ogni minimo dettaglio della Road 01 trasuda velocità: le forme dei tubi sfruttano ogni millimetro cubo di aria a proprio favore, le integrazioni con il manubrio ICS Aero e il design forniscono un vantaggio aerodinamico di grandi proporzioni.

L’ICS Aero è il manubrio più aerodinamico che si possa avere, con passaggio di cavi integrato e moltissimi livelli di regolazione.

Sempre per migliorare l’impatto con l’aria è stato posto un carter di protezione della pinza del freno ottimizzando il flusso e il passaggio del vento.

La tecnologia TCC Speed annulla le vibrazioni della strada migliorando la trasmissione della potenza, grazie anche all’eccezionale rigidità del movimento centrale, e la scorrevolezza.

Tutta la tecnologia BMC è stata utilizzata per la costruzione dei modelli Timemachine, che si mostrano al mondo come l’inizio di una nuova era di ciclismo e velocità.

BMC Timemachine solo telaio 4.199 euro

BMC Timemachine Road 01 One – Shimano Dura Ace Di2 (11-30/52-36) – 11.999 euro
Telaio in carbonio, forcella Timemachine Road 01 Aerodynamic Premium Carbon Disc, freni Shimano Dura-Ace, ruote DT Swiss ARC 1100 Dicut, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Arione R1 Carbon, peso telaio 980 grammi, taglie (48-51-54-56-58-61).
Una bici da corsa aero BMC Timemachine Road 01 One

BMC Timemachine Road 01 Two – Sram Red eTap HRD – 9.999 euro
Freni SRAM Red eTap HRD, ruote DT Swiss ARC 1400, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Arione R1 Carbon.
Una dbc aero BMC Timemachine Road 01 Two anno 2019

BMC Timemachine Road 01 Three – Ultegra Di2 – 7.999 euro
Freni Shimano Ultegra Di2, ruote DT Swiss ARC 1400, pneumatici Vittoria Corsa, sella Fizik Arione R5.
Una bicicletta aero BMC Timemachine Road 01 Three dal catalogo 2019

BMC Timemachine 01

La nuova BMC Timemachine 01 è una bicicletta pensata per i triatleti, costruita dopo ben quattro anni di studi dei dati sulle analisi degli sportivi mutli-disciplina, tre anni di partnership con Sauber Engineering e due anni di sviluppo.

Il V-Cockpit con appoggi rialzati regala prestazioni aerodinamiche mai viste prima, grazie a una posizione in sella assolutamente confortevole ma soprattutto efficiente.

Nella parte posteriore è presente un vano per riporre oggetti che può essere montata anche sul tubo obliquo come portaborraccia: tutte scelte fatte appositamente per i triatleti.

Un’altra importante tecnologia è la Brake Booster Technology, che aumenta il rapporto tra il tiro della leva freno e la corsa libera, in modo da lasciare spazio sufficiente al passaggio del cerchio.

BMC Timemachine 01 Disc solo telaio 5.499 euro

BMC Timemachine 01 One – Dura Ace Di2 (53-39/11-28)- 9.999 euro
Telaio in carbonio, forcella Aero Premium Carbon, freni Aero Integrated Design ruote Zipp 404 NSW, pneumatici Continental Grand Prix 4000S, sella Fizik Tritone, peso non disponibile, taglie (S-M/S-M/L-L).

BMC Timemachine 02

La tecnologia fondamentale delle Timemachine è il Vmax (Velocità massima), che si ottiene attraverso una semplice formula matematica: p2p x subA.

P2p sta per Position to Perform, ovvero la possibilità di creare una posizione aerodinamica sostenibile per un atleta, attraverso punti di contatto ideali alle proprie forme. Il p2p è unito al subA, cioè al sistema aerodinamico integrato che ottimizza la prestazione su ogni sezione di tubi.

Questi due fattori portano alla velocità massima che un ciclista può raggiungere. In questa tecnologia è stata molto importante la collaborazione, lunga tre anni, con Sauber Engineering.

BMC Timemachine 02 Two – Shimano Ultegra (53-39/11-28) – 3.299 euro
Telaio in carbonio, forcella Aero Premium Carbon, freni Shimano Ultegra Direct Mount, ruote Shimano RS330, pneumatici Grand Sport Race SL, sella Fizik Arione Tri 2, peso non disponibile, taglie (S-M/S-M/L-L).

BMC Timemachine 02 Three – Shimano 105 – 2.499 euro
Freni Shimano 105 Direct Mount, ruote Shimano RS010, pneumatici Grand Sport Race SL, sella Fizik Arione Tri 2.

Trackmachine: trackseries

Le Trackmachine sono le biciclette in dotazione al team svizzero di ciclismo su pista.

P2p viene nuovamente utilizzato per trovare la posizione migliore in sella, ideale per gli sprint e le gare di resistenza come la corsa a punti.

Il palmares di BMC in pista vanta anche un campionato del mondo, dunque è chiaro come l’azienda punti anche su questa speciale variante del ciclsimo.

BMC Trackmachine 01

L’attacco manubrio è regolabile sia in lunghezza sia in altezza, permettendoci di essere sempre efficiente a seconda dello sforzo che si va a compiere.

Anche il canotto reggisella è regolabile: offre quattro posizioni del morsetto di aggancio della sella. I forcellini in acciaio inossidabile sono sostituibili e assicurano sempre il bloccaggio saldo della ruota e la giusta tensione della catena.

BMC Trackmachine 01 – solo telaio – 3.999 euro
Telaio in carbonio, forcella Trackmachine TR01, peso 1.460 grammi, taglie (S-M-L).

BMC Trackmachine 02

La Trackmachine 02 offre un vantaggio aerodinamico eccezionale per le prove in pista, tutto questo grazie alla forcella e al canotto reggisella in carbonio ottimizzati con un ridotto passaggio della ruota, il tubo diagonale appiattito e i foderi posteriori abbassati che offrono anche rigidità e maneggevolezza. Questo telaio è in alluminio premium.

BMC Trackmachine 02 One – Miche 48T – 1.699 euro
Telaio in alluminio, forcella Aero 02 Carbon, ruote DT Swiss Track Aero, pneumatici Continental Grand Sport Race SL, sella VL-1205, peso telaio 1.980 grammi, taglie (XS-S-M-L).

Crossmachine: cross-series

Un solo modello per questa categoria, la CX01: leggera, rigida, dotata di freni a disco e soprattutto reattiva per affrontare i terreni più difficili del ciclocross.

BMC Crossmachine CX01

La Crossmachine CX01 utilizza l’esclusiva tecnologia ACE che, unita a una geometria specifica per il ciclocross, la rende una delle biciclette più performanti del settore.

Attraverso i calcoli della ACE Technology, gli ingegneri hanno allargato il tubo orizzontale alla congiunzione con il tubo sterzo, i foderi posteriori sono stati abbassati e resi più fini per assorbire al meglio le vibrazioni della strada.

Inoltre la bicicletta è compatibile con freni a disco idraulici, con passaggi interni alla tubazioni, per un design più pulito e aerodinamico.

BMC Crossmachine CX01 Two – Sram Rival (40/11-42) – 2.999 euro
Telaio in carbonio, forcella TCC 01 Premium Carbon Compilance Fork, freni Sram Rival HRD-A1, ruote DT Swiss X-1900, pneumatici Vittoria Terreno Dry, sella Fizik Antares R7, peso telaio 1.100 grammi, taglie (48-51-54-56-57-60).

Considerazioni finali sul catalogo BMC 2019

Un 2019 ancora nel segno di BMC: l’azienda svizzera si rilancia come uno dei marchi più performanti e apprezzati dal pubblico, presentando modelli top di gamma per ogni categoria, altri più accessibili e altri adatti a chi vuole avvicinarsi al mondo del ciclismo, accomunati tutti da alte prestazioni.

Per ulteriori informazioni sulle biciclette della nuova stagione e i relativi prezzi, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della BMC.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.