Invia a un amico










Inviare

La collaborazione tra il marchio canadese Argon 18 e la squadra professionistica kazaka Astana Pro Team si prospetta fra le novità più interessanti nel mondo del ciclismo in vista del 2017.

Aggiungendo a ciò che la bici da corsa Argon 18 Gallium Pro verrà montata con il nuovo gruppo elettronico wireless FSA K-Force WE e sarà disponibile anche nella versione con freni a disco, la curiosità di vedere all’opera Fabio Aru e compagni su questa bdc aumenta di giorno in giorno.

Per la Argon 18, fondata nel 1989 dall’ex ciclista canadese Gervais Rioux, è un passo in avanti fondamentale dopo anni di esperienza con l’ex team Professional Bora-Argon 18 (oggi Bora-Hansgrohe, squadra World Tour guidata da Peter Sagan) così come per FSA, pronta alla grande sfida con colossi del calibro di Shimano, Campagnolo e Sram.

La formazione asiatica, vincitrice in questi ultimi anni di quattro grandi giri a tappe grazie agli azzurri Nibali e Aru, avrà inoltre disposizione la bdc aero Nitrogen Pro e la bici da crono E-118 Next.

Prima di addentrarci all’interno delle specifiche tecniche della Argon 18 Gallium Pro e della Argon 18 Gallium Pro Disc, vi consigliamo la lettura dell’articolo sulle 18 squadre con licenza UCI World Tour per il 2017 con l’elenco completo dei ciclisti italiani presenti in ognuna di queste.

Specifiche tecniche bdc Argon 18 Gallium Pro e Gallium Pro Disc 2017

La bdc Argon 18 Gallium Pro in fibra di carbonio, concepita fondamentalmente per aiutare i corridori sulle salite (peso del telaio di 790 g), dispone di un gruppo elettronico wireless FSA K-Force WE con guarnitura FSA K-Force light, ruote Vision Metron (40, 55 e 81) e gomme Schwalbe.

Inoltre presenta una sella Prologo Zero II CPC, piega FSA K-Force Carbon e i pedali Look Keo Blade 2 Ti.

Da un punto di vista tecnologico, la fibra di carbonio è stata lavorata sfruttando la nanotecnologia in modo da renderla estremamente resistente e compatta per far sì che il leggerissimo telaio sia al contempo notevolmente rigido.

bdc argon 18 Gallium Pro

Le bdc Argon 18 Gallium Pro in dotazione al team Astana hanno il telaio in carbonio dal peso di 790 g e montano il gruppo elettronico wireless FSA K-Force WE.

Secondo le indicazioni del sito aziendale, la Argon 18 Gallium Pro Disc in vendita al pubblico disporrebbe di dischi Shimano RT900, sella Prologo New Nago Evo Nack, piega FSA K-Force Compact Carbon, ruote Vision Metron Disc e coperture Vittoria Open Corsa 700x25C.

Per saperne di più sulla bdc aero Argon 18 Nitrogen Pro, ti consigliamo di leggere il pezzo sullo speciale bici da corsa 2017 a Eurobike.

Per maggiori info, visita il sito Argon 18.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ha gareggiato per diverse stagioni nel mondo dell'atletica leggera come velocista prima di dedicarsi al ciclismo amatoriale. Grande appassionato di storia e di cultura sportiva, ha intrapreso la carriera giornalistica dopo la laurea in Lettere e ha fondato il team dilettantistico Fondocorsa assieme ad alcuni amici. In estate potreste trovarlo su Stelvio e Gavia, ma la salita non è proprio la sua specialità migliore.