Invia a un amico










Inviare

Vi illustriamo in anteprima la linea abbigliamento biciSantini Redux 2018 per strada e triathlon, che il noto brand bergamasco presenterà in questi giorni a Eurobike 2017, l’importante fiera internazionale del ciclismo che si tiene in Germania.

Come ogni anno, le linee guida che Santini segue nello sviluppare il suo catalogo di capi tecnici per ciclismo sono sempre le stesse, poche ma fondamentali: traspirabilità, vestibilità, aerodinamicità, protezione, comfort e durabilità.

Caratteristiche che, combinate, assicurano un miglioramento delle prestazioni e un conseguente vantaggio nei confronti degli avversari, il tutto pedalando più comodi.

La fase di progettazione è condotta in collaborazione con i più grandi campioni delle discipline. La continua ricerca su materiali e metodi, le attente sessioni di test e infine l’estrema attenzione nella fase di realizzazione, con frequenti controlli qualità: sono questi i motivi di un successo made in Italy che dura ormai da più di mezzo secolo.

Il 2018 di Santini promette faville e grande velocità, a partire dalla proposta Redux: maglia, calzoncini e body per il ciclismo di strada, affiancati da body per triathlon concepiti insieme a due dei nomi più noti nel campo.

linea di abbigliamento 2018 santin redux

Per la primavera-estate 2018 Santini propone la nuova linea Redux di cui fanno parte maglie, calzoncini e body.

Santini Redux 2018 Strada

La proposta Santini Redux per quanto concerne gli indumenti tecnici per ciclismo su strada si articola in tre capi differenti: maglia, pantaloncino e body, tutti concepiti e realizzati con l’obbiettivo di ottimizzare il vantaggio aereodinamico, potenziando al contempo le caratteristiche di traspirazione, comfort e protezione dai raggi UV.

Maglia Redux

Realizzata in tessuto Prey con inserti in Flow, è una maglia elastica con leggero effetto compressivo: dimenticate quindi eventuali sventolii in questo capo estremamente aerodinamico.

Finiture termosaldate, alto grado di traspirabilità e resistenza ai raggi UV: si arriva infatti a un fattore solare di protezione UV di 50+, ovvero “eccellente” nella tabella di classificazione internazionale.

Molto particolare la tasca: tripla, è inserita all’interno, ha un colore diverso dal resto della maglia e si può accedervi tramite tre aperture semi-invisibili.

Il prezzo al pubblico è di 149,00 euro e la sensazione di comfort aumentata da accorgimenti quali una fettuccia che copre la cucitura nella zona collo, così da eliminare l’irritazione.

Maglia ciclismo strada Santini Redux

Oltre a traspirazione e aerodinamicità, la maglia Santini Redux offre un eccellente fattore di protezione UV.

Pantaloncini Redux

I calzoncini da strada che Santini propone per il 2018 hanno una vestibilità che viene definita con “effetto tattoo”: cosa significa esattamente?

Si tratta di un tipo di vestibilità garantito dalla somma di varie caratteristiche: banda interna con grip, tessuto Thunderbike, taglio ergonomico, cuciture ridotte al minimo, assenza di elastici a fondo gamba e, su tutto, i micropunti in silicone presenti nella parte interno garantiscono una sensazione di perfetta aderenza che, combinata con bretelle ergonomiche ed elasticizzate, farà sì che il ciclista non avverta l’indumento.

Per migliorare ancora di più la sensazione di comfort e assicurare prestazioni elevate sia su prove in velocità che sulle lunghe distanze, Santini ha scelto il fondello C3 che, grazie agli inserti in gel inseriti nell’area ischiatica, alleggerisce sensibilmente la sensazione di stress anche su distanze impegnative, mentre la microfibra antibatterica garantisce condizioni d’igiene continuate lungo tutto il percorso, il tutto a un costo di 169,00 euro.

Calzoncini Redux Santini ciclismo strada

Pantaloncini Redux Santini: bretelle ergonomiche elasticizzate e rete traspirante nella parte posteriore.

Body Redux

I dati dei test in galleria del vento parlano chiaro: il body Redux è nato per la velocità ed è l’ideale per le prove cronometro. La combinazione di tessuto Prey, leggero, resistente ai raggi UV con gli inserti in Flow a trama fitta che riducono il passaggio dell’aria fanno di questo body un capo tecnico altamente aerodinamico.

L’indumento, venduto a 219,00 euro, è completato polsini termosaldati a fondo manica, tre tasche interne e fondello C3, mentre nella parte inferiore troviamo il tessuto Fitter che, grazie a una leggera azione di compressione, riduce lo stress muscolare.

Body Santini Redux ciclismo strada

Testato in galleria del vento, il body Redux è studiato in modo tale da ridurre al minimo la resistenza all’aria.

Santini Redux 2018 Triathlon

Chilometri su chilometri a nuoto, in bicicletta o di corsa: il triathlon è uno degli sport più duri ed esigenti e all’atleta contemporaneo non può bastare una buona preparazione.

Serve ogni aiuto possibile per guadagnare vantaggio e ottimizzare le proprie performance e Santini in vista del 2018 ha sviluppato due body, uno maschile e uno femminile, che rappresentano al momento quanto di più avanzato sia stato prodotto dalla casa bergamasca per questa disciplina sportiva.

Per arrivare a tali risultati, oltre a impiegare i migliori tessuti e le tecnologie più avanzate, Santini SMS ha interpellato due grandi nomi di questa disciplina: Fernando Alarza, campione olimpico, e Leanda Cave, campionessa mondiale Ironman.

Body Redux triathlon

Vestibilità e aderenza sono fondamentali nei capi da triathlon e nel caso del body Redux sono garantite dalla presenza a fondo gamba di bande elastiche con grip antiscivolo, mentre la zip posteriore facilita la vestizione.

Il tessuto Prey presente nella parte superiore, oltre a essere leggero e a contribuire all’aerodinamicità, offre anche una grande protezione ai raggi UV, con un UPF di 50+.

Nella parte posteriore troviamo il tessuto Fitter, ideale per ridurre lo stress a livello muscolare, anche su lunghe distanze, per via del suo leggero effetto di compressione.

Le tasche con apertura al vivo sono l’ideale per ospitare gli integratori indispensabili in questo tipo di gare.

Il fondello GTR, estremamente leggero (appena 42 grammi) è stato concepito appositamente per il triathlon: oltre a fornire le consuete protezioni da irritazione e la funzione antibatterica grazie alla microfibra, questo fondello non assorbe l’acqua e quindi la fase dedicata al nuoto non comporterà un aumento di dimensioni e peso e non comprometterà le sue caratteristiche di massimo comfort.

Esistono due versioni di questo body: una priva di maniche (169,00 euro) e una provvista di maniche corte (199,00 euro).

Il modello femminile segue gli stessi criteri di quello maschile pur tenendo conto delle ovvie differenze e offre caratteristiche e performance analoghe, per un prezzo al pubblico di 159,00 euro.

La linea Redux è solo una delle tante sorprese che Santini ha in cantiere per il 2018: presto sulle pagine elettroniche di strada.bicilive.it vi parleremo anche della linea Beta e dei calzoncini Impact.

Santini Redux body femminile triathlon

Il body per triathlon Redux Santini nel modello concepito con Leanda Cave, campionessa mondiale Ironman.

Per “tastare con mano” questi e altri prodotti del brand italiano vi invitiamo a visitare Eurobike 2017, mentre per ogni tipo di informazione su questi capi tecnici e per consultare l’elenco dei rivenditori potete dirigervi sul sito ufficiale Santini SMS.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.