Invia a un amico










Inviare

3T, azienda torinese nata nel 1961 e partner ufficiale del team continental Aqua Blue Sport, presenta la bici da corsa 3T Strada Pro, evoluzione della Strada Team presentata sei mesi fa e accolta con entusiasmo dal pubblico e dalla critica.

3T ha sempre puntato sulle novità, dalle ruote ai telai gravel (e poco tempo fa vi avevamo parlato della guarnitura 3T Torno 1x), così che questo progetto Strada è stato sviluppato a partire dal 2017 proprio seguendo il trend dell’azienda.

La bicicletta da strada 3T Strada Pro con guarnitura 1x

Caratteristiche tecniche 3T Strada Pro

Questa è una bici che, come le altre della gamma, punta molto sull’aerodinamica, anche grazie alla particolare trasmissione e all’ottimizzazione per pneumatici più larghi.

Il telaio della 3T Strada Pro riprende le caratteristiche dei modelli precedenti, dunque oltre a essere aerodinamica fornisce prestazioni ad altissimi livelli e un comfort elevato, trovando anche nel pavé il terreno adatto.

Questo telaio è leggermente più pesante (+130 gr.) in quanto possiede una struttura di fibre di carbonio meno sofisticata, mantenendo però la stessa aerodinamica e resistenza.

Le tubazioni sono state realizzate per ridurre al minimo l’impatto con l’aria e il passaggio dei cavi è totalmente interno.

Poiché l’aria non segue un percorso piatto, 3T modella in modo marcato i propri tubi Arcfoil che simulano esattamente il flusso del vento in diversi punti della sezione, riducendo la resistenza e rendendo il mezzo estremamente più veloce.

Molto importante segnalare che il tubo obliquo è stato realizzato per nascondere le borracce dell’acqua dal passaggio dell’aria.

I pneumatici sono una delle parti più importanti in una bicicletta: 3T ha dunque pensato di renderli più larghi per ridurre le sollecitazioni e gli urti dei ciottoli. Hanno inoltre una minore resistenza allo scivolamento e aiutano il ciclista nelle lunghe pedalate facendolo stare più comodo anche in sella.

La 3T Strada Pro è dunque disegnata per montare pneumatici da 28 millimetri, ma potranno essere utilizzati anche profili da 30 mm per una pedalata più performante o profili da 25 mm per terreni fangosi o gravel.

Nonostante le gomme allargate, grazie al telaio ottimizzato ad accogliere questa novità l’aerodinamica non ne risente.

Sicuramente quando pensiamo alle biciclette firmate 3T viene subito in mente la trasmissione 1x: il monocorona elimina il deragliatore anteriore e crea lo spazio necessario all’aria per passare senza ostacoli. Non bisogna inoltre dimenticare che il cambio 1×11 offre meno componenti, dunque meno peso e meno resistenza, oltre che meno elementi da regolare, che si possono rompere o danneggiare.

Avvicinando la ruota anteriore al tubo obliquo e formando il profilo della forcella Sqaero con un leggero troncamento si crea anche una perfetta transizione del flusso d’aria sull’anteriore.

Per la forcella vengono disegnati due profili diversi tra sinistra e destra per ottimizzare e controllare al meglio le forze frenanti.

Vengono supportati i freni a disco da 140/160 millimetri, con l’adattatore perfettamente integrato con la gamba sinistra della forcella. Per non sacrificare peso, rigidità e aerodinamica tutto viene ottimizzato per montare solamente l’impianto frenante con i dischi.

Una bicicletta da corsa 3T Strada Pro con guarnitura 1x

Altri componenti della 3T Strada Pro

La trasmissione della 3T Strada Pro è lo SRAM Force 1, il cambio monocorona di livello più alto sul mercato internazionale.

La cassetta SRAM è a 11 velocità 11-36 mentre la corona è da 50T.

Per quanto riguarda le ruote, il nuovo modello dell’azienda torinese monta le 3T Discus C35 Pro, aerodinamiche e con una struttura molto resistente. La sella è invece fornita da San Marco, la Aspide.

Conclusioni finali

La 3T Strada Pro riesce a unire rigidità, comfort, aerodinamica, rendendola una delle biciclette più veloci sul mercato.

Il peso del telaio della bicicletta è di 1.120 grammi contro i 970 dei modelli precedenti, mentre al completo di componenti giungiamo a un totale di 8.42 kg (i pesi riportati si riferiscono alla taglia media della 3T Strada Pro).

3T Strada Pro è già disponibile sul mercato al prezzo di 4.990 euro (IVA inclusa).

Geraard Vroomen, capo del design delle 3T, crede fortemente sul progetto Strada della azienda così da fornire diverse versioni, tutte molto competitive a un prezzo contenuto rispetto ai top di gamma delle marche guida del movimento, con un occhio sempre al futuro e alle novità.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale dell’azienda 3T.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.