Invia a un amico










Inviare

Quali sono le dieci salite più dure al mondo in bicicletta? Per rispondere a questo interrogativo, prendiamo spunto dalla classifica stilata sul sito Climbbybike.com, dove ognuno di noi può dare il proprio voto alle varie ascese scalate.

Troveremo delle salite italiane? Quante tra queste dieci sono famose a livello globale? Ne vedremo delle belle!

Le 10 salite più dure al mondo in bicicletta secondo Climbbybike.com

Stati Uniti, Venezuela, Francia, Nepal, Cina, Perù e Italia sono le nazioni presenti nella top ten.

10. Casma-Huaraz, Perù

Il profilo della salita Casma-Huaraz in Perù
La salita di Casma-Huaraz, situata nella regione di Ancash (Perù), prevede una lunghezza di 112,3 km a una pendenza media del 4,1%. La partenza è posta a 85 m s.l.m., mentre la cima è a quota 4.225 m per un totale di 4.140 metri di dislivello. La pendenza massima raggiunge il 5%.
Pendenza media/max Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
4,1% / 5% 112,3 km 85 m s.l.m. 4.225 m s.l.m. 4140 m
Pendenza media/max 4,1% / 5%
Lunghezza 112,3 km
Quota partenza 85 m s.l.m.
Quota Arrivo 4.225 m s.l.m.
Dislivello 4140 m

9. San Glisente Pozza – Esine, Italia

Profilo della salita in bicicletta Esine Pozza San Glisente
L’ascesa di San Glisente Pozza-Esine è piuttosto breve, ma presenta pendenze impressionanti. Situata in Val Camonica (provincia di Brescia), è lunga 8,2 km a una pendenza media del 17,6% con una punta massima al 35%. La partenza è posta ai 297 m s.l.m. di Esine e, dopo 1.448 metri, si raggiunge il traguardo a quota 1.745 m.
Pendenza media/max Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
17,6% / 35% 8,2 km 297 m s.l.m. 1.745 m s.l.m. 1.448 m
Pendenza media/max 17,6% / 35%
Lunghezza 8,2 km
Quota partenza 297 m s.l.m.
Quota Arrivo 1.745 m s.l.m.
Dislivello 1.448 m

8. Mauna Kea – Access Road Turnoff, USA

Profilo della salita sul vulcano Mauna
Il Mauna Kea è un vulcano in stato quiescente nelle isole Hawaii. Per chi non potesse pedalare l’intero tracciato (che parte dal livello del mare), il tratto più duro, conosciuto come Mauna Kea – Access Road Turnoff, parte da quota 2.004 m e, in seguito a 19,36 km di lunghezza a una pendenza media dell’11%, termina in vetta a 4.150 m. La maggiore pendenza raggiunge il 26% a 3.218 m.
Pendenza media Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
11% 19,36 km 2.004 m s.l.m. 4.150 m s.l.m. 2.146 m
Pendenza media 11%
Lunghezza 19,36 km
Quota partenza 2.004 m s.l.m.
Quota Arrivo 4.150 m s.l.m.
Dislivello 2.146 m

7. Mauna Kea – Kona – Spencer Park, USA

Il profilo della salita al Mauna Kea dal versante di Spencer Park
Il Mauna Kea propone diversi versanti, tra cui quello con partenza da Spencer Park a 57 m s.l.m. Lunga 90,3 km a una pendenza media del 4,5%, è piuttosto semplice fino a quota 2.100 m, ma dopo… preparatevi per l’inferno!
Pendenza media Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
4,5% 90,3 km 57 m s.l.m. 4.163 m s.l.m. 4.106 m
Pendenza media 4,5%
Lunghezza 90,3 km
Quota partenza 57 m s.l.m.
Quota Arrivo 4.163 m s.l.m.
Dislivello 4.106 m

6. Barhabise (Nepal) – Tong La Pass (Tibet), Cina

Il profilo della lunga salita tra Tibet e Nepal
L’ascesa con inizio a Barhabise, in Nepal, è la più lunga in assoluto grazie ai suoi 220,9 km e raggiunge un’altitudine di 5.130 metri in vetta al Tong La Pass, in Tibet (Cina). La quota di inizio è posta a 770 m, la pendenza media è al 3,3% e la punta massima all’8%.
Pendenza media/max Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
3,3% / 8% 220,9 km 770 m s.l.m. 5.130 m s.l.m. 4.360 m
Pendenza media 11%
Lunghezza 19,36 km
Quota partenza 2.004 m s.l.m.
Quota Arrivo 4.150 m s.l.m.
Dislivello 2.146 m

5. Thorong La – Dharapani, Nepal

Il profilo della salita Thorong La Dharapani in Nepal
Dai 1924 m s.l.m. di Dharapani, si può giungere sulla cima di Thorong La, posta a 5.416 m, dopo aver pedalato per 60,224 km al 5,8%. Secondo la mappa, tra il 27º e il 28º km dovrebbero esserci 711 metri di dislivello (da 3.307 a 4.018 m) per una pendenza media del 71,1%! Dopodiché, dovrebbe essere presente una discesa grazie a cui, in circa 3 km, si scenderebbe a 3.380 m per poi risalire fino alla vetta, i cui ultimi 5 km proporrebbero pendenze fino al 24,5%.
Pendenza media Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
5,8% 60,22 km 1.924 m s.l.m. 5.416 m s.l.m. 3.492 m
Pendenza media 5,8%
Lunghezza 60,22 km
Quota partenza 1.924 m s.l.m.
Quota Arrivo 5.416 m s.l.m.
Dislivello 3.492 m

4. Berbenno di Valtellina – Caldenno, Italia

Il profilo altimetrico della salita più dura d'Italia
Dai 390 m di Berbenno di Valtellina (SO) parte la quarta ascesa più difficile al mondo, nonché la prima nel ranking italiano. In appena 15 km si sale fino a quota 2.405 con pendenza media al 13,4% e massima al 40%. Tra l’8º e il 9º km la media è del 25,2%.
Pendenza media/max Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
13,4% / 40% 15 km 390 m s.l.m. 2.405 m s.l.m. 2.015 m
Pendenza media/max 13,4% / 40%
Lunghezza 15 km
Quota partenza 390 m s.l.m.
Quota Arrivo 2.405 m s.l.m.
Dislivello 2.015 m

3. Col de l’Herpie – Bourg d’Oisans, Francia

Il profilo della salita più dura d'Europa
La Francia è terza grazie al Col de l’Herpie via Bourg d’Oisans. I numeri parlano chiaro: 19,2 km di lunghezza, 12% di pendenza media, 2.318 m di dislivello (da 729 a 3.047 metri) e il tratto fra il 15º e il 16º km al 30,2%.
Pendenza media Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
12% 19,2km 729 m s.l.m. 3.047 m s.l.m. 2.318 m
Pendenza media 12%
Lunghezza 19,2km
Quota partenza 729 m s.l.m.
Quota Arrivo 3.047 m s.l.m.
Dislivello 2.318 m

2. Via a Galipan – Urbanizacion Alamo, Venezuela

L'altimetria della salita in bicicletta più impegnativa del Sud America
Il Venezuela è secondo per merito dell’incredibile pendenza media della salita di Galipan: 14,4%! La partenza è posta a 20 m s.l.m. presso Macuto e il traguardo a 2.098 m per un totale di 14,4 km di lunghezza. I dati proposti dal sito non collimano però con quelli della mappa, secondo cui la lunghezza sarebbe di 12,97 km e, conseguentemente, la pendenza media al 16,02%.
Pendenza media Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
14,4% 14,4 km 20 m s.l.m. 2.098 m s.l.m. 2.078 m
Pendenza media 14,4%
Lunghezza 14,4 km
Quota partenza 20 m s.l.m.
Quota Arrivo 2.098 m s.l.m.
Dislivello 2.078 m

1. Mauna Kea – Hilo, USA

L'altimetria della salita in bicicletta più dura al mondo
Il Mauna Kea ricompare per la terza volta fra i primi dieci grazie al versante con partenza da Hilo, a 1 metro s.l.m. La lunghezza misura 68,6 km a una media del 6,1%. L’altitudine della cima, secondo questo caso a 4.192 m, differisce tra una fonte e l’altra addirittura all’interno dello stesso sito.
Pendenza media Lunghezza Quota partenza Quota Arrivo Dislivello
6,1% 68,6 km 1 m s.l.m. 4.192 m s.l.m. 4.191 m
Pendenza media 6,1%
Lunghezza 68,6 km
Quota partenza 1 m s.l.m.
Quota Arrivo 4.192 m s.l.m.
Dislivello 4.191 m

Per ulteriori info, visitate Climbbybike.com.

A proposito dell'autore

Ha gareggiato per diverse stagioni nel mondo dell'atletica leggera come velocista prima di dedicarsi al ciclismo amatoriale. Grande appassionato di storia e di cultura sportiva, ha intrapreso la carriera giornalistica dopo la laurea in Lettere e ha fondato il team dilettantistico Fondocorsa assieme ad alcuni amici. In estate potreste trovarlo su Stelvio e Gavia, ma la salita non è proprio la sua specialità migliore.