Invia a un amico










Inviare

Ecco che il leggendario marchio americano è pronto a cambiare la storia ancora una volta: la Gt Grade, una bici che possiamo definire “gravel”

L’idea è di realizzare una bici da strada resistente a qualsiasi terreno. Il concept è stato definito come Enduroad e si prospetta come una bella rivoluzione in termini di versatilità. Il telaio di questa GT Grade risulta molto leggero ma resistente al massimo, tutto grazie al metodo di realizzazione definito Dual Fiber Dynamics technology.

Consiste nella costruzione di un telaio in fibra di carbonio unita alla fibra di vetro.

Questo conferisce la leggerezza e la rigidità tipiche di una bici da strada (magari non da competizione), ma apre le porte al comfort e al massimo assorbimento delle vibrazioni, specialmente quando si sceglie un percorso offroad.

GT vuole introdurre un nuovo modo di vedere la bicicletta tramite il concetto di “All Day Ride”, una bicicletta da usare sempre, definita “gravel”

Per essere tale, una bici del genere deve prendere in prestito alcune soluzioni adottate dalle cugine MTB, come il perno passante, i freni a disco e la possibilità di montare copertoni di larghezza maggiore.

Una bicicletta che promette di adattarsi alla percorrenza di lunghe distanze su ogni terreno, o quasi.

A proposito dell'autore

Appassionato di mountainbike e fotografia, dopo la laurea in scienze internazionali alla Facoltà di Scienze Politiche sta affrontando un master in fotogiornalismo all'Istituto Italiano di Fotografia. È entrato quasi subito in BiciLive.it con lo scopo di formarsi sia come fotogiornalista sia per rimanere vicino alla sua passione per la bicicletta.