Invia a un amico










Inviare

Quando ho visto per la prima volta questo video non ci volevo credere.

Di atleti diversamente abili ce ne sono ormai molti e la maggior parte delle volte le loro prestazioni non differiscono da quelle dei normo dotati. Qui però non si parla di prestazioni, bensì del problema più comune per un ciclista, le forature.

L’uomo immortalato in questo video non è uno sconosciuto. Stiamo infatti parlando di Hector Picard, il primo ed unico uomo a completare un IronMan senza l’uso delle braccia.

È stato poi capace di percorrere la bellezza di 3.200 miglia attraverso gli USA, da Miami a Spokane (Washington) in soli 36 giorni e completare fino ad oggi la bellezza di 100 triathlon.

Hector è anche il fondatore dell’associazione DontStopLiving che supporta persone mutilate.

Il nome di questa fondazione fa capire quello che questo incredibile uomo è riuscito a fare. Se davvero lo vuoi, niente ti può fermare.

A proposito dell'autore

Andrea Ziliani è un appassionato di ciclismo a tutto tondo. Corre su strada dalle categorie giovanili e da qualche anno anche in enduro. Appassionato di motori, fotografia ed ogni cosa che riguarda la meccanica e la velocità.