Invia a un amico










Inviare

Il Prestigio di Cicloturismo è il circuito bdc amatoriale più famoso in Italia e racchiude al suo interno alcune delle Granfondo più importanti del territorio. Creato nel 1996, il Prestigio è, per molti dei granfondisti italiani che ogni anno si sfidano nelle principali corse nazionali, il più grande obiettivo agonistico.

Elenchiamo in questo articolo tutte le gare che fanno parte del Circuito Prestigio 2018, con una breve descrizione di ognuna e link di approfondimento.

Per i nostri lettori granfondisti, sempre alla ricerca di ulteriori informazioni sulle date di svolgimento delle tantissime altre GF organizzate in Italia, abbiamo preparato il nostro calendario gare 2018 di semplice consultazione.

E per i debuttanti assoluti, indecisi sul partecipare o meno alla prima gara di questo tipo della propria vita, non possiamo che consigliare il nostro articolo ricco di consigli su come cominciare ad affrontare le granfondo per “sbloccarsi” definitivamente e lanciarsi in questa fantastica avventura sportiva in sella alla propria bici da corsa.

Calendario Prestigio 2018

Nel 2018 il calendario comprende dodici eventi. Si apre con la Granfondo Laigueglia il 25 febbraio e si conclude con la Tre Valli Varesine il 7 ottobre.

Nel mezzo tantissime gare di primo piano che accolgono anche appassionati stranieri: tra queste la Nove Colli, la Maratona delle Dolomiti e la GF Pinarello.

Granfondo Laigueglia

Il calendario 2018 si apre il 25 febbraio (causa maltempo è stato tutto rimandato all’11 marzo) con la Granfondo Laigueglia, una delle corse più amate dai ciclisti italiani: si corre sul bellissimo litorale ligure e nell’entroterra della Riviera delle Palme. Saranno in totale 113 chilometri con 1.883 metri di dislivello, intorno alla città di Laigueglia in provincia di Savona. L’arrivo sul muro di Colla Micheri è solo un assaggio di quello che si andrà ad affrontare nelle settimane successivi.
Approfondisci l’argomento nel nostro articolo sulla Granfondo Laigueglia 2018.

granfondo laigueglia e città di padova 2018

Si inizia con il clima mite della Liguria (Granfondo Laigueglia – 25/02) e poi sui Colli Euganei (CIttà di Padova-Olympia - 25/3).

Città di Padova-Olympia

In programma il 25 marzo, la Granfondo Città di Padova è forse la più “semplice” del calendario: la corsa si svilupperà per 128 chilometri e l’altitudine guadagnata è di poco meno di 1.700 metri, con alcuni muri difficili da interpretare più che lunghe ascese. Da sottolineare i passaggi nel bellissimo territorio dei Colli Euganei a fare da sfondo alla manifestazione.
Approfondisci l’argomento nel nostro articolo sulla Granfondo Città di Padova-Cicli Olympia 2018.

Colnago Cycling Festival

Granfondo dedicata al celebre marchio italiano di biciclette che partirà e arriverà a Desenzano del Garda (BS) l’8 aprile 2018. Si inizierà a fare sul serio, salgono i chilometri da percorrere (159) e il dislivello della corsa (qui superiamo infatti i 2.000 metri). La salita di San Michele, quella delle Coste e quella di San Gallo renderanno interessante la sfida tra i principali protagonisti.
Approfondisci l’argomento nel nostro articolo sulla Granfondo Colnago Cycling Festival 2018.

colnago cycling festival e gf firenze de rosa

Il dislivello comincia a farsi importante: Colnago Cycling Festival (8 aprile – 2.000 m) e GF Firenze De Rosa (15 aprile – 3.000 m)

Granfondo Firenze-De Rosa

Quarto appuntamento del Prestigio 2018 la Firenze-De Rosa si correrà il 15 aprile in piena primavera. Sarà un percorso per nulla semplice, più di 3000 metri di dislivello in 144 chilometri, le colline toscane attorno il capoluogo di provincia come il Passo Futa, il Passo Giogo e il Passo Le Croci richiederanno tanta fatica da parte dei corridori. Arrivo in leggera ascesa.
Approfondisci l’argomento nel nostro articolo sulla Granfondo Firenze-De Rosa 2018.

Granfondo Via del Sale

La Granfondo Via del Sale, sponsorizzata dal Fantini Club, è la prima Granfondo del Prestigio sul territorio emiliano. Si correrà il 6 maggio da Cervia e in totale saranno 174 chilometri con ben 5 GPM. Preludio della durissima Novi Colli in programma alla fine del mese, sarà un ottimo test per testarsi in vista della seconda parte di stagione.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

tributo a pantani gf via del sale novecolli

In Emilia Romagna è tributo a Pantani: Granfondo Via del Sale il 6 maggio con 5 GPM e Nove Colli il 20 maggio con 89 km di salita.

Nove Colli

La Nove Colli ogni anno straccia tutti i record possibili, è una delle Granfondo con più iscritti al mondo. Si parte il 20 maggio nella città dello scalatore più forte di sempre, Marco Pantani, e la corsa non può che essere molto dura. Da Cesenatico si affronteranno appunto nove asperità: dei 205 chilometri del percorso ben 89 sono di sola salita. Sicuramente è la giusta dedica che ogni anno gli organizzatori fanno al “Pirata”.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

Sportful Dolomiti Race

La stagione è ormai entrata nel vivo e dopo la Nove Colli un’altra gara durissima in programma il 17 giugno 2018. Saranno 204 i chilometri da percorrere intorno a Feltre (BL), con Cima Campo, Passo Manghen, Passo Rolle e Croce d’Aune da affrontare in successione. La corsa adatta ai veri scalatori del circuito amatoriale più importante d’Italia.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

sportful dolomiti race e maratona dles dolomites 2018

Con l’estate arrivano le Dolomiti: Sportful Dolomiti Race (17/06/18) e Maratona Dles Dolomites (01/07/18).

Maratona Dles Dolomites

Sicuramente è una delle granfondo più dure del calendario e si correrà il 1° luglio. Si sale subito affrontando cime epiche del ciclismo, sette GPM tra cui cinque tutti sopra i 2.000 metri di altitudine, 138 chilometri con quasi 4.300 metri di dislivello. Due volte il Campolongo, Pordoi, Sella, Gardena, Giau e Falzarego da scalare, arrivo a Corvara, ci sono tutti gli elementi per vedere del vero spettacolo in un territorio da cartolina.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

Fausto Coppi-Officine Mattio

New Entry nel calendario del Prestigio, la Fausto Coppi a Cuneo ha tutte le carte in regola per far parte delle migliori granfondo italiane. Anche questa sarà una corsa da segnare con il pennarello rosso, ben 4.000 metri di altitudine guadagnata in 177 chilometri da percorrere l’8 luglio, con il Colle Fauniera posto a circa metà percorso a fare da spartiacque tra i corridori.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

gf fausto coppi e pinarello san boldo

La Fausto Coppi (8/7) prevede il Colle Fauniera e 4.000 m di dislivello mentre lungo la GF Pinarello (15/7) da due edizioni si affronta il Muro di Ca’ del Poggio invece dello storico passo San Boldo.

GF Pinarello

La Granfondo, che prende nome dall’azienda veneta che fornisce le biciclette al Team Sky, non è una delle più dure del calendario ma presenta sicuramente numerose difficoltà. La manifestazione avrà luogo a Treviso il 15 luglio 2018 e presenta un percorso collinare di 161 chilometri con il Muro di Ca’ del Poggio come principale attrattiva della corsa.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

Oetzaler Radmarathon

Senza dubbio la Oetzaler è la GF più impegnativa del calendario Prestigio 2018. Basti pensare che a Solden (Austria), il 2 settembre, si percorreranno 238 chilometri mentre i metri di dislivello sono addirittura 5.550. C’è da dire che è innegabile che questa sia una gara chiusa solo ai migliori scalatori del gruppo, ma le tantissime difficoltà possono mettere in crisi anche i ciclisti più forti.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

otzaler radmarathon e tre valli varesine

La penultima è la più dura: Otzaler Radmarathon (2/09 – 5.500 m di dislivello) mentre il circuito termina l’8/10 con la Tre Valli Varesine.

Tre Valli Varesine

Il Prestigio si conclude con la GF Tre Valli Varesine il 7 ottobre 2018. Come di consuetudine il percorso collega i tre laghi della zona, il lago di Varese, il lago Maggiore e il lago di Lugano per un totale di 130 chilometri con 2.000 metri di dislivello. La Tre Valli è sicuramente lo scenario perfetto per chiudere in bellezza una stagione lunga e piena di difficoltà.
Approfondisci l’argomento sul sito ufficiale della gara.

Per ulteriori informazioni sul Circuito potete visitare il sito ufficiale del Biciclub italiano sul Prestigio 2018.

Invia a un amico










Inviare

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.