Invia a un amico










Inviare

Alla sua trentesima edizione, la Fausto Coppi Le Alpi del Mare conferma non solo di essere una delle gare più dure e difficili del calendario granfondo 2017, ma anche di saper richiamare un numero imponente di partecipanti, con più di 1300 iscritti (destinati a crescere) e ben 42 nazioni rappresentate.

Cinque continenti si ritroveranno a Cuneo domenica 9 luglio 2017 per confrontarsi su un tracciato che miscela salite impegnative a discese molto tecniche, per il quale occorre non solo una adeguata preparazione fisica ma anche un attento settaggio della due ruote per riuscire a competere divertendosi.

partenza della granfondo Fausto Coppi

La granfondo Fausto Coppi richiama appassionati da tutto il mondo: per il 2017 sono già più di 1.300 gli iscritti proveniente da 42 nazioni.

Manca quindi solo una quarantina di giorni a questa entusiasmante e attesa granfondo che nel 2016 ha visto protagonista Enrico Zen del team Beraldo Greenpaper e, per chi desidera iscriversi online, il termine è fissato al 7 luglio, con un giorno in più a disposizione per chi si iscriverà fisicamente presso la segreteria.

I partecipanti potranno scegliere fra due diversi percorsi, la granfondo Fausto Coppi Le Alpi del Mare vera e propria, con i suoi 177 chilometri di lunghezza per 4.125 metri di dislivello, e la mediofondo da 111 chilometri per 2.510 metri di dislivello.

colle fauniera nella granfondo Fausto Coppi

Con partenze e arrivo da Cuneo, la Fausto Coppi si inerpica sulle strade delle Alpi del Mare fino al temibile Colle Fauniera.

Percorso e altimetria della granfondo Fausto Coppi Le Alpi del Mare

La partenza avviene come di consueto da Piazza Tancredi Galimberti a Cuneo e, dopo aver svoltato verso Busca e aver percorso una trentina di chilometri in pianura, ecco che arriva la prima salita impegnativa che porterà i corridori al Santuario di Valmala, posto a 1380 metri sul livello del mare.

Breve momento di riposo fra Dronero e il ponte del Diavolo per arrivare quindi in Valle Grana che prevede picchi fino a 14% spalmati su una decina di chilometri.

Dopo la discesa in valle il percorso diventa uguale a quello della mediofondo e gli atleti dovranno affrontare la scalata più impegnativa, quella del Colle Fauniera, dopo la quale ci si dirige verso Cuneo per la conclusione della gara.

Lunghezza: 177 chilometri
Dislivello: 4.125 metri

percorso e altimetria della coppi alpi del mare

Il percorso “classico” della granfondo Fausto Coppi Le Alpi del Mare prevede 177 km e 4.125 m di dislivello positivo.

Percorso e altimetria della mediofondo Fausto Coppi Le Alpi del Mare

Meno impegnativo ma comunque affascinante il percorso della mediofondo, che si differenzia dalla sorella maggiore fin dalle porte di Cuneo, evitando Costigliole Saluzzo e il Santuario di Valmala per dirigersi verso Valle Grana attraverso Caraglio.

Ad appena 20 chilometri di gara i corridori dovranno affrontare la salita più impegnativa, quella del Colle Fauniera a 2.484 metri sul livello del mare.

A seguire lunga discesa verso Valle Stura per poi riprendere a scalare con la meno faticosa salita verso Madonna del Colletto, posta a 1.304 metri.

Si cala quindi verso Valle Gesso per poi giungere a Borgo San Dalmazzo e quindi tornare in Piazza Tancredi Galimberti a Cuneo.

Lunghezza: 111 chilometri
Dislivello: 2.510 metri

percorso e altimetria della mediofondo

Il percorso della mediofondo prevede 111 km e 2.510 m di dislivello e, come la granfondo, prevede la scalata del Colle Fauniera.

L’iscrizione prevede la fornitura dei seguenti servizi: numero di gara, pacco gara, maglia, assistenza in corsa e rifornimenti.

Per qualsiasi informazione e per procedere all’iscrizione online potete visitare il sito ufficiale Fausto Coppi Le Alpi del Mare.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.