Invia a un amico










Inviare

Si è in aprile conclusa la campagna del nord di ciclismo su strada comprendente alcune tra le più belle corse della stagione.

Il pavè franco-belga ha da sempre affascinato i tifosi e anche quest’anno non ha deluso le aspettative, con un Giro delle Fiandre e una Parigi-Roubaix d’altissimi livelli.

Anche il Team Sky ha partecipato a queste corse uniche, correndo su di un nuovo modello Endurance dell’azienda italiana Pinarello che ha messo a disposizione per lo squadrone britannico la bellissima K10S.

Come ben sappiamo è molto difficile guidare sui terreni accidentati e sul pavé, così che HiRide, giovane marchio milanese, ha prodotto una nuova tecnologia in grado di offrire stabilità e assorbimento delle vibrazioni, la Endurance Smart Adaptive Suspension (ESAS), tutta esclusivamente made in Italy.

Dogma K10s sopra un'ammiraglia del Team Sky

Per la “campagna del nord” il Team Sky ha utilizzato le Pinarello Dogma K10s con la nuova sospensione HiRide.

Caratteristiche sospensioni HiRide

Questa nuova tecnologia consiste in una sospensione elettronica intelligente impiegata per ammortizzare il carro posteriore della K10S in grado di adattare la propria rigidità in base al fondo stradale in cui ci si trova.

ESAS di HiRide è una incredibile novità mai vista prima: se infatti su asfalto c’è bisogno di un telaio più rigido, ecco che nell’off-road il sistema, grazie ad appositi algoritmi, rileva le vibrazioni e fornisce in tempo reale un telaio più flessibile per garantire la massima stabilità e un altissimo comfort.

Rispetto a una bicicletta tradizionale la bicicletta riuscirà ad assorbire circa il 30% in più delle sollecitazioni.

Il sistema è composto da una sospensione elettro-idraulica, capace di adattarsi in base al terreno di gara e una unità di controllo (smart battery pack) che integra i diversi sensori e funge da cervello della macchina.

ammortizzatore HiRide Endurance Smart Adaptive Suspension

Il nuovo ammortizzatore HiRide, definito Endurance Smart Adaptive Suspension, è in grado di ridurre le vibrazioni del 30%.

Chi è HiRide

HiRide è un’azienda milanese nata per migliorare le condizioni di guida dei ciclisti, per offrire loro flessibilità, efficacia e comfort di pedalata finora sconosciuti.

La fabbrica sviluppa e produce sospensioni intelligenti per diverse categorie di biciclette: mountain bike, gravel o endurance.

Le sospensioni HiRide sono dunque capaci di comprendere le manovre, gli stili di guida e i percorsi dei ciclisti, attivandosi per adattare il loro comportamento in base proprio a questi fattori.

scatola eLink con controller per cambio elettronico e sospensione intelligente

Il cuore tecnologico della sospensione intelligente HiRide è posizionato nell’eLink insieme ai controller del cambio elettronico.

Con l’arrivo nel ciclismo professionistico in appoggio alle Pinarello del Team Sky, HiRide è diventato il primo brand a introdurre sospensioni elettroniche intelligenti, venendo apprezzata e consigliata dai maggiori ciclisti internazionali.

Ricordiamo che le sospensioni sono già sul mercato e vi invitiamo a passare sul sito ufficiale dell’azienda per ulteriori informazioni sulla nuova tecnologia.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.