Invia a un amico










Inviare

Cicli Pinarello, uno dei marchi produttori di biciclette da corsa più famosi e vincenti del panorama ciclistico internazionale, presenta la propria novità 2019: la Pinarello Dogma FS.

L’azienda, fin dalla sua fondazione a Treviso nel 1952, ha prodotto modelli da corsa ad alte prestazioni che hanno portato ciclisti di fama mondiale a vincere alcune tra le corse più importanti del calendario: Olimpiadi, Grandi Giri e Classiche Monumento, con Miguel Indurain e Chris Froome come corridori di punta. Tutto questo ha fatto sì che l’azienda lavorasse sempre al fianco dei corridori per la realizzazione delle proprie biciclette.

La Pinarello Dogma FS è l’ultimo modello prodotto dall’azienda trevigiana: essa possiede come idea di base quella di offrire le alte prestazioni racing e il comfort che ha sempre contrassegnato i prodotti Pinarello, su terreni più accidentati.

Non a caso questa bicicletta è stata utilizzata dal Team Sky all’ultima Parigi-Roubaix, nella quale sono stati protagonisti i capitani Gianni Moscon, Dylan Van Baarle e Luke Rowe.

modelli da corsa ad alte prestazioni dogma fs

Caratteristiche tecniche Pinarello Dogma FS

Dopo quattro anni di lavoro su telai con sistema di sospensione ultraleggera e foderi flessibili in fibra di carbonio, Pinarello raggiunge uno step successivo con l’introduzione della sospensione elettronica anteriore.

La tecnologia HiRide, la sospensione posteriore intelligente già analizzata in un precedente articolo, viene ora riproposta dagli ingegneri dell’azienda anche nella parte anteriore della forcella della Pinarello Dogma FS, sotto il sistema DSAS (Dogma Smart Adaptive System): questo sistema è capace di adattare la rigidità del telaio tramite il comportamento delle sospensioni, che si uniformano in base al terreno su cui si pedalerà.

Bloccando o sbloccando le sospensioni verranno garantite le stesse prestazioni sia su asfalto sia nel fuoristrada o pavè.

Studi affermano che DSAS è in grado di assorbire il 42% delle vibrazioni tramite una molla elicoidale metallica alla base del sistema (ad alte velocità si raggiunge anche il picco del 60%). Il tutto si traduce a un aumento del comfort del ciclista in sella e, conseguentemente, a un minore affaticamento dei muscoli.

sistema DSAS per il Team Sky pinarello dogma fs 2019

Rispetto a una bicicletta da corsa rigida, la Pinarello Dogma FS è il 9,67% più veloce: sul Carrefour de l’Arbre, uno dei settori più iconici della Parigi-Roubaix, la novità 2019 ha impiegato 15 secondi in meno per percorrere i due chilometri in pavè.

La forcella è stata ridisegnata per permettere l’integrazione del sistema DSAS, con il rake che è stato leggermente ridotto per un migliore funzionamento. Il tubo sterzo è invece più largo, per integrare la parte elettronica, e più corto, per garantire 20 millimetri di escursione della sospensione.

L’unità centrale del sistema è posta nel tubo verticale della Pinarello Dogma FS e consiste in una batteria LiPo e una scheda elettronica che controllano lo stato del sistema. Quest’ultima è dotata di una CPU che, tramite degli algoritmi, raccoglie dei dati che distinguono le condizioni della strada e dunque adatta le sospensioni.

Il controllo può essere fatto anche manualmente dal ciclista tramite l’interfaccia posta sul tubo obliquo. Questa consente di “accendere” o “spegnere” il sistema o di passare dall’utilizzo manuale o automatico. Inoltre DSAS può essere controllata anche da un app sullo smartphone o sul Garmin (tramite tecnologia bluetooth e ANT+), affinché l’interazione sia facilitata e più rapida.

Il telaio della Pinarello Dogma FS è prodotto in carbonio Torayca T1100 e possiede nella parte posteriore la speciale tecnologia Flex Stays, che integra la sospensione permettendo una maggiore flessione verticale dei foderi (quasi 10 millimetri). Il bordo posteriore concavo deriva invece dalla Bolide TT e dalla Dogma F10 e valorizza l’aerodinamica, così come il profilo “flatback” del tubo obliquo.

posteriore pinarello dogma fs

Infine il telaio può ospitare pneumatici da 28 millimetri, misura standard per questa tipologia di bicicletta.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della Cicli Pinarello.

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Ama scrivere fin da quando era piccolo e questo lo ha portato a raccontare storie sul suo sport preferito, il ciclismo. Un'attività fisica che prova anche a praticare sia per piacere sia soprattutto per capire le difficoltà, le fatiche ma anche le gioie e i successi dei campioni che ogni giorno ci emozionano sulle strade.