Invia a un amico










Inviare

Wilier rinnova e aggiorna stilisticamente e tecnologicamente il suo modello top di gamma e realizza così il telaio più leggero nella propria storia

Zero.7 ferma l’asticella della bilancia a soli 799 grammi, ma il peso è solo una piccolissima parte degli aggiornamenti portati a questo modello.

La più visibile è la riduzione del 19% sulla dimensione delle tubazioni, rendendo questo telaio molto più snello a livello visivo, ma lasciando inalterate le caratteristiche di rigidità torsionale e sicurezza strutturale.

È proprio sulla zona sterzo che i tecnici hanno lavorato per incrementare queste caratteristiche. Il tubo obliquo e quello orizzontale, ora riposizionati, incrementano del 14% la rigidità torsionale. A chiudere il cerchio in questa zona è la forcella, ridisegnata, con la testa integrata nell’obliquo così da aumentare l’aerodinamicità dell’insieme.

L’adozione della tecnologia proprietaria S.E.I. FILM (Speciale Elastic Infiltrated), utilizzando un materiale viscoelastico all’interno delle fibre, aumenta la dispersione delle vibrazioni a vantaggio del comfort e la resistenza a rottura del 12%, la resistenza all’impatto del 35% e diminuisce il rischio di delaminazione del 18%.

Nella zona posteriore Wilier continua ad adottare i foderi asimmetrici, migliorando il passaggio catena e la resistenza alla coppia generata dalla pedalata. Per la zona guarnitura, la collaborazione con FSA ha portato all’adozione del nuovo standard BB386EVO, avendo caratteristiche tecniche, di tolleranza e di compatibilità migliori del noto BB30.

La Zero.7 non lascia i particolari al caso

Sono infatti questi ultimi a fare la differenza su una top di gamma. I nuovi passaggi interni dei cavi sono totalmente compatibili sia con i montaggi elettronici sia con i sistemi a filo e non dimenticano l’aspetto estetico, lasciando le linee del telaio del tutto pulite.

I forcellini sono parte integrante del carro, non essendoci colla o viti a unirli. Solo il nuovo forcellino cambio 3D è fissato al telaio tramite viti ma per un altro scopo. Oltre a sostenere il cambio svolge la funzione di fermo guaina, migliorando così il passaggio del cavo.

Zero.7 è disponibile in quattro colorazioni e sei taglie, dalla XS alla XXL. Per i prezzi andiamo dal montaggio top fissato a 11.098 euro all’allestimento base proposto a 4.698 euro.

 

Invia a un amico










Inviare

iscrizione newsletter

Iscriviti alla newsletter di BiciLive.it


Ho letto e accetto le Politiche di Privacy

A proposito dell'autore

Andrea Ziliani è un appassionato di ciclismo a tutto tondo. Corre su strada dalle categorie giovanili e da qualche anno anche in enduro. Appassionato di motori, fotografia ed ogni cosa che riguarda la meccanica e la velocità.